Disagi Ufficio Postale di San Michele Salentino: il Sindaco scrive alla Direzione Nazionale

L’Amministrazione Comunale, con l’approvazione, anche, dei partiti di opposizione della linea adottata dal Sindaco Giovanni Allegrini, denuncia, attraverso una lettera indirizzata alla Direzione Nazionale di Poste Italiane S.p.A., il disagio dei cittadini di San Michele Salentino a seguito dei lavori di ristrutturazione della filiale dell’Ufficio postale, con la conseguente chiusura dei locali e l’attivazione del servizio che avviene dentro un piccolo camper, senza nessuno spazio coperto per i cittadini.

I lavori, come da nota Prot. n.7199/2018 pervenuta all’Ente da parte di Poste Italiane S.p.A, dovrebbero terminare il 25 Settembre.

“Una situazione inconcepibile – sottolinea il primo cittadino – soprattutto per la presenza di tanti utenti anziani che, fin dalle prime ore del mattino, sostano all’aperto molto tempo, subendo, al momento, il caldo di queste giornate estive. Senza mettere in conto l’eventuale maltempo che potrebbe abbattersi in queste settimane”.

Il Sindaco, pertanto, ha sollecitato la Direzione a valutare:

-          la possibilità di allocare gli Uffici, fino al termine del lavori, in altro immobile;

-          in caso di impossibilità della richiesta di cui sopra, l’invio di un camper più grande che possa consentire all’utenza di attendere all’interno il proprio turno;

-          l’apertura pomeridiana dell’Ufficio un giorno a settimana fino a conclusione dei lavori così da consentire, a residenti e turisti ancora presenti sul nostro territorio, di poter usufruire dei servizi in breve tempo, senza essere costretti a subire questa situazione disagevole, seppur temporanea.

“In caso di inerzia – conclude Allegrini – non esiterò ad adire le vie legali per il ripristino della normalità”.

COMUNICATO STAMPA dell’Amministrazione Comunale

—–

Articolo correlato:

- Lavori di manutenzione straordinaria presso l’Ufficio Postale di San Michele Salentino

Un Commento a “Disagi Ufficio Postale di San Michele Salentino: il Sindaco scrive alla Direzione Nazionale”

  • edmondo:

    Spero che la protesta arrivi alla Direzione Nazionale,..ma!
    Spero che nei lavori di ristrutturazione sia stata prevista la costruzione di un bagno per il pubblico! Ma è obbligatorio per i pubblici esercizi averne uno?
    Spero anche che l’amministrazione comunale si decida a riattivare il gabinetto pubblico di via Pascoli! Spero di non morire disperato!

Webcam Piazza Marconi


Facebook
Utenti in linea