IL MASSAGGIO INFANTILE. Esperienza di profondo contatto che lega genitore e figlio

La prima esperienza di contatto che il bambino fa, è con la madre. I gesti affettivi che permettono al neonato di crescere sano e sicuro, amabile e forte sono quelli più antichi dell’accudimento, del dare e ricevere affetto: cullare, abbracciare, accarezzare, baciare, stare vicini, guardarsi. Affinché il neonato si sviluppi armonicamente e diventi prima un bambino e poi un adulto sano ed equilibrato, le esperienze di calore, contatto e protezione, impresse sulla pelle durante la vita prenatale, devono trovare continuità anche nella vita post-natale.

«Attraverso il contatto delle mani» scrive Leboyer «il bambino capta tutto: il nervosismo o la tranquillità, l’incertezza o la sicurezza, la tenerezza o la violenza. Sa se le mani lo desiderano. O se sono distratte. O, ciò che è peggio, se lo rifiutano.

Davanti a delle mani premurose, affettuose il bambino si abbandona, si apre. Davanti a delle mani rozze, ostili, si isola, si nasconde, si chiude». Un ottimo strumento che permette di facilitare la relazione tra genitore e bambino, favorendone il contatto è il MASSAGGIO INFANTILE.

In molte culture, la pratica di massaggiare i bambini è un’arte tramandata di generazione in generazione. Il massaggio infantile è un modo di stare con il proprio bambino, un’antica tradizione che si sta espandendo anche nel mondo occidentale.

Vimala Mc Clure ha integrato la propria esperienza, mettendo assieme gli effetti benefici del massaggio indiano e svedese, i principi dello joga e della riflessologia in un programma semplice e meraviglioso. È un’arte antica che lega in modo profondo bambino e genitore, aiutando quest’ultimo a capire il particolare linguaggio del piccolo, così da reagire con amore ed ascoltarlo con rispetto.

A livello fisico la stimolazione tattile favorisce lo sviluppo neurologico nel neonato e facilita la conoscenza delle varie parti del corpo, rafforza la sua immagine del sè. Il massaggio stimola, tonifica e regolarizza il sistema circolatorio, respiratorio, muscolare, immunitario, linfatico, gastro-intestinale e neuro-ormonale; nonché sviluppa il linguaggio, l’interazione sensoriale e la consapevolezza mentale e fisica.

Il massaggio rappresenta un’esperienza di profondo contatto affettivo tra genitore e bambino, favorendo il rilassamento di entrambi. Aiuta il bambino a scaricare e ricevere sollievo dalle tensioni provocate da situazioni nuove, migliora la qualità del suo sonno e lo aiuta ad essere consapevole delle tensioni del corpo e a liberarsene.

Infine il massaggio all’addome allevia il dolore delle coliche gassose, tonificando il tratto digestivo e aiutando ad eliminare aria e feci, mentre quello del viso allevia la tensione durante il periodo della dentizione o aiuta a scaricare il nasino durante il raffreddore.

A prescindere da tutti i benefici fisici che può apportare, si può affermare che il massaggio infantile è nutrimento d’amore: proprio come Vimala Mc Clure, fondatrice dell’ IAIM (International Association Infant Massage), intitola il suo libro “Massaggio al bambino, messaggio d’amore”. Attraverso le mani della mamma e del papà il bambino si sente amato,capito.

Si parte dalla famiglia, cellula della società, per riuscire a tirare il meglio dal proprio piccolo e trasmettere amore al prossimo.

Angelica D’Urso  – Pedagogista ed Insegnante di Massaggio Infantile AIMI.

—-

Sono aperte le iscrizioni per il corso di massaggio infantile per genitori di bambini da 0 a 12 mesi:

- corso di gruppo (presso il Centro ludico prima infanzia e ludoteca “Peter Pan” di San Michele Salentino);

- corsi individuali a domicilio.

Per iscriversi telefonare al 333 6923752.

Di seguito alcune precisazioni sul corso:

  • il percorso verrà proposto a piccoli gruppi di 4 o 5 genitori con il loro bambino da 0 a 12 mesi;
  • l’insegnante utilizzerà una bambola sulla quale mostrerà il massaggio e contemporaneamente i genitori impareranno direttamente a massaggiare il proprio bambino;
  • ci saranno inoltre momenti di scambio e di confronto sui benefici del massaggio e su tematiche correlate emerse spontaneamente durante i vari incontri;
  • verrà fornito tutto il materiale necessario, olio per il massaggio e vario materiale informativo (articoli e sequenza massaggi).

Di seguito il link del servizio video andato in onda su Rai2 il 12/11/2015 sul Massaggio infantile: http://www.rai.tv/dl/replaytv/replaytv.html#v=589818&vd=2015-11-12&vc=2

 

I Commenti sono chiusi

Webcam Piazza Marconi


Facebook
Utenti in linea