Articoli marcati con tag ‘Orazio Azzarito’

L’ACCUGLIENZ – poesia in dialetto sanmichelano di Orazio Azzarito (audio)

Il nostro concittadino Orazio Azzarito ci invia l’audio di un’altra sua poesia in dialetto sanmichelano, “LACCUGLIENZ” Leggi il resto di questo articolo »

LA FEDE – poesia in dialetto sanmichelano di Orazio Azzarito (audio)

Il nostro concittadino Orazio Azzarito ci invia l’audio di un’altra sua poesia in dialetto sanmichelano, “LA FEDE” Leggi il resto di questo articolo »

AMBRAZ A CRISCIT – poesia in dialetto sanmichelano di Orazio Azzarito (audio)

Il nostro concittadino Orazio Azzarito ci invia l’audio di un’altra sua poesia in dialetto sanmichelano, “AMBRAZ A CRISCIT” Leggi il resto di questo articolo »

L’ALIEN AD AJEN – poesia in dialetto sanmichelano di Orazio Azzarito (audio)

Il nostro concittadino Orazio Azzarito ci invia l’audio di un’altra sua poesia in dialetto sanmichelano, “L’ALIEN AD AJEN” Leggi il resto di questo articolo »

LU NO VAX – poesia in dialetto sanmichelano di Orazio Azzarito (audio)

Il nostro concittadino Orazio Azzarito ci invia l’audio di un’altra sua poesia in dialetto sanmichelano, “LU NO VAX” Leggi il resto di questo articolo »

LU TUBBE DI ALADIN – poesia in dialetto sanmichelano di Orazio Azzarito (audio)

Il nostro concittadino Orazio Azzarito ci invia l’audio di un’altra sua poesia in dialetto sanmichelano, “LU TUBBE DI ALADIN” Leggi il resto di questo articolo »

LA ZECCHE – poesia in dialetto sanmichelano di Orazio Azzarito (audio)

Il nostro concittadino Orazio Azzarito ci invia l’audio di un’altra sua poesia in dialetto sanmichelano, “LA ZECCHE” Leggi il resto di questo articolo »

IL CELLULARE (o giù di lì) di Orazio Azzarito

Un’altra poesia di Orazio Azzarito, questa volta in italiano:

IL CELLULARE (o giù di lì)

DOPO IL CIEL, LA TERRA E IL MARE
CREÒ ADAMO E IL CELLULARE
CHE CI FACCIO CON STO COSO
DISSE ADAMO ASSAI DUBBIOSO

TI SENTIVI MOLTO SOLO
TI HO RISOLTO TUTTO AL VOLO
IL SIGNORE UN PO’ CRUCCIATO
PUOI CHIAMAR TUTTO IL CREATO! Leggi il resto di questo articolo »

LU CUMANDAMENT – poesia in dialetto sanmichelano di Orazio Azzarito (audio)

Il nostro concittadino Orazio Azzarito ci invia l’audio di un’altra sua poesia in dialetto sanmichelano, “LU CUMANDAMENT” Leggi il resto di questo articolo »

LA GENESI (di Orazio Azzarito)

Passati 5 giorni dall’inizio della creazione, il CREATORE era un pò stanchino.

E chi non lo sarebbe, creare miliardi di galassie, stelle, pianeti, elementi, ecc. anche per uno come LUI (in verità un pochino megalomane; bastava il solo sistema solare ed avrebbe potuto fare tutto in una frazione di secondo) così pignolo, era un enorme stress.

Quando però si accorse che tutti quei cataclismi, il big bang, stravolgimenti catastrofici erano sì uno spettacolo strabigliante ma che poi sarebbe servito a poco se tutte quelle cose belle erano inanimate. Chi lo avrebbe osannato per l’eternità? Sarebbe stata una noia bestiale.

Prese allora una decisione drastica, scelse un solo pianeta “vivibile” né troppo caldo né troppo freddo, la TERRA, e come un minestrone o brodo primordiale, ci riversò gli elementi: terra, acqua, aria, fuoco, una mescolatina e tutto fu fatto. Ma anche così gli sembrò che mancasse qualcosa. Ahh ecco!, Mancano gli alberi, gli animali, gli insetti (pure le mosche e le zanzare che poteva farne a meno) e così creò pure quelli. Si dimenticò del Leggi il resto di questo articolo »

LU CIUCCIE E LU VITALIZIE – poesia in dialetto sanmichelano di Orazio Azzarito (audio)

Il nostro concittadino Orazio Azzarito ci invia l’audio di un’altra sua poesia in dialetto sanmichelano, “LU CIUCCIE E LU VITALIZIE”.

“Il mio “Ciuccio” si è indignato leggendo che il senato ha “ripristinato” il vitalizio a Del Turco (che ancora lo prendeva) ed al “Celeste” Formigoni, due condannati passati in giudicato per avere intascato mazzette (e che mazzette!) alle spalle di noi contribuenti e di soprattutto di quelli meno abbienti, mentre nelle loro funzioni di rappresentanti di tutti noi, beccavano Leggi il resto di questo articolo »

MIT AFFET (lu professor Balestr) – poesia in dialetto sanmichelano di Orazio Azzarito (audio)

Il nostro concittadino Orazio Azzarito ci invia l’audio di un’altra sua poesia in dialetto sanmichelano, “MIT AFFET (lu professor Balestr)” Leggi il resto di questo articolo »

LU VACCIN – poesia in dialetto sanmichelano di Orazio Azzarito (audio)

Il nostro concittadino Orazio Azzarito ci invia l’audio di un’altra sua poesia in dialetto sanmichelano, “LU VACCIN”.

“Il mio amico “ciuccio” non poteva non essere influenzato anche lui dalla campagna vaccinale e pertanto l’ho coinvolto. Purtroppo vista la natura pseudo sessuale Leggi il resto di questo articolo »

LA MASCHERIN – poesia in dialetto sanmichelano di Orazio Azzarito (audio)

Il nostro concittadino Orazio Azzarito ci invia l’audio di un’altra sua poesia in dialetto sanmichelano, “LA MASCHERIN”: Leggi il resto di questo articolo »

LI QUATT STAGION – poesia in dialetto sanmichelano di Orazio Azzarito (audio)

Il nostro concittadino Orazio Azzarito ci invia l’audio di un’altra sua poesia in dialetto sanmichelano, “LI QUATT STAGION”: Leggi il resto di questo articolo »

Orazio Azzarito: dalle radiocomunicazioni per lavoro, alla poesia dialettale per passione

Avendo apprezzato le poesie in vernacolo sanmichelano che Orazio Azzarito ha condiviso con noi, lo abbiamo invitato a “presentarsi” e farsi conoscere (un po’ come si usava un tempo: a cci si ffigghije? a cci appartien? com si ‘intenn ijattant? a ddo ijabbet?…).  Ecco, in sintesi, la sua storia: Leggi il resto di questo articolo »

LU CUMIZIE – poesia in dialetto sanmichelano di Orazio Azzarito (audio)

Il nostro concittadino Orazio Azzarito ci invia l’audio di un’altra sua poesia in dialetto sanmichelano, “LU CUMIZIE”: Leggi il resto di questo articolo »

LU MARTUEGHJ – poesia in dialetto sanmichelano di Orazio Azzarito (audio)

Il nostro concittadino Orazio Azzarito ci invia l’audio di un’altra sua poesia in dialetto sanmichelano, “LU MARTUEGHJ”: “spero che questa che allego possa essere motivo Leggi il resto di questo articolo »

L’Alije – la poesia in dialetto sanmichelano di Orazio Azzarito (audio)

Il nostro concittadino Orazio Azzarito ci invia l’audio di una sua poesia, “L’Alije”, che vuole essere un affettuoso augurio per noi tutti per una Pasqua felice ed in buona salute.

Grazie Leggi il resto di questo articolo »

Hockey su prato a San Michele S.no

Laureati con 110 (e lode)

Facebook
Utenti in linea