Territorio e tradizione

Resoconto dell’argomento “enfiteusi” discusso in Consiglio Provinciale (di Michele Salonna)

In relazione ai provvedimenti scaturiti dal consiglio provinciale di oggi 11 giugno 2019, invio una relazione brevissima sull’andamento della discussione avvenuta in merito alla proposta di delibera consigliare sull’enfiteusi.

Come proponente dell’ordine del giorno ho fatto una relazione partendo dai ringraziamenti per la battaglia che da anni svolge il comitato No Enfiteusi di San Michele Salentino ed il suo presidente Tonino Chirico, per passare poi ad una brevissima analisi  storico economiche dell’istituto sorto intorno al 400 d.c e durante l’impero romano, consacrato durante il medioevo e quasi completamente dimenticato dopo la fine della seconda guerra mondiale.
Ho evidenziato che si parla impropriamente di Enfiteusi, infatti l’isitituto molto diffuso nelle nostre zone è il livello.
La sua funzione economico sociale era da un lato permettere ai latifondisti la coltivazioni di terreni incolti mentre i contadini avevano l’illusione di diventare Leggi il resto di questo articolo »

Enfiteusi: Il balzello sui terreni “concessi” approda all’esame della Provincia

Riceviamo da Tonino Chirico, responsabile del Comitato “No enfiteusi”, e di seguito pubblichiamo la copia digitale dell’articolo apparso sul “Quotidiano di Brindisi” oggi 11 giugno 2019 (cliccare sull’immagine sottostante per ingrandire): Leggi il resto di questo articolo »

Scongiurata l’emergenza rifiuti… per adesso

Il comunicato stampa del Comune di Francavilla Fontana sulla questione “emergenza rifiuti”:

Dopo una giornata frenetica in attesa di indicazioni imprescindibili per le Amministrazioni Comunali è finalmente arrivata l’ordinanza del Presidente della Regione che scongiura, almeno per i prossimi 90 giorni, il rischio di un nuovo blackout in materia di raccolta e conferimento dei rifiuti.

La soluzione tampone consiste nell’aumento della capacità per un periodo di tre mesi negli impianti esistenti sul territorio pugliese.

L’ordinanza, giunta nel tardo pomeriggio, non ha tuttavia scongiurato il rinvio della raccolta dell’umido Leggi il resto di questo articolo »

La questione “enfiteusi” in Consiglio Provinciale (di Michele Salonna)

Nel prossimo consiglio provinciale fissato per prossimo martedì 11 giugno alle ore 11, 00 si discuterà di un punto all’ordine del giorno riguardante il problema enfiteusi.

Nell’ evidenziare che tutti i punti all’ordine del giorno saranno consultabili al seguente indirizzo/link http://provincia.brindisi.it/allegati/consiglio/giugno2019, riporto alcuni passaggi della proposta di delibera sul punto n.10 relativo all’enfiteusi.
“  E’ stato acquisito in data 27.05.2019 agli atti dell’Ente, al n. 17038 di prot., il seguente ordine del giorno sottoscritto dal Consigliere Provinciale Michele Salonna e posto all’attenzione del Presidente della Provincia, Ing. Riccardo Rossi, avente ad oggetto: “Proposta di modifica disciplina istituto enfiteusi. Approvazione.”
Conseguentemente, lo stesso è stato discusso durante i lavori della Conferenza dei Capigruppo del 28.05.2019 e integrato/modificato, all’unanimità dei presenti ai lavori, come di seguito riportato Leggi il resto di questo articolo »

BASTA DIFFERENZIATA (di Edmondo Bellanova)

E se i cittadini, utilizzando espressione grillina, mandassero a FANCULO la raccolta differenziata dei rifiuti?

Se lo facesse una collettività come quella di San Michel Salentino, più volta premiata come “città riciclona” e con una percentuale di raccolta differenziata superiore al 70%, sarebbe una decisione sacrosanta responsabile, giustificata, indispensabile per responsabilizzare le “autorità competenti” sull’improrogabile necessità di dare finalmente attuazione al completamento del processo di riciclo dei rifiuti urbani in Puglia.

Giustificata perché ci avevano assicurato che il costo dello smaltimento rifiuti sarebbe proporzionalmente diminuito con l’aumento della quantità della raccolta differenziata e così non è… anzi!

La Regione Puglia non può assurgere a giudice plenipotenziario nell’applicare l’eco tassa ai poveri comuni che non sanno più a che santo rivolgersi! La provincia di Brindisi, con il suo efficientissimo ufficio ecologia, quando Leggi il resto di questo articolo »

Disagi nello smaltimento dei rifiuti, situazione destinata a peggiorare?

L’Amministrazione Comunale di Francavilla Fontana ha divulgato un comunicato stampa, che pubblichiamo di seguito, sui disagi nello smaltimento dei rifiuti nei Comuni dell’AROBr1 di cui anche San Michele Salentino fa parte. Come si legge nel comunicato, i nostri rifiuti “migreranno” in Veneto… e non sarà di certo a costo zero per i cittadini, anzi.

Proseguono le difficoltà nell’AROBr1 nel servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti. Nella giornata di domani, mercoledì 5 giugno, la Monteco preleverà il non differenziato invece dell’umido.

Le criticità del sistema di impianti pugliesi per il riutilizzo, lo smaltimento o il riciclo dei rifiuti, sono una Leggi il resto di questo articolo »

Enfiteusi: presentata interrogazione alla Camera

La questione “enfiteusi” è al centro di un’interrogazione parlamentare presentata nei giorni scorsi dal deputato di Fratelli d’Italia (e questore della Camera) Edmondo Cirielli su interessamento del consigliere comunale di minoranza a Leggi il resto di questo articolo »

Comitato “No enfiteusi”: consegnate al Ministro Barbara Lezzi le delibere approvate dai comuni per la risoluzione del problema

Riceviamo dal responsabile del comitato “No enfiteusi”, Tonino Chirico, e di seguito pubblichiamo il comunicato inerente la consegna al Ministro Barbara Lezzi delle copie delle delibere approvate dai comuni per la risoluzione del problema enfiteusi: Leggi il resto di questo articolo »

TRULLI (di Edmondo Bellanova)

Con la nuova sistemazione dello studio e ancor più con l’intestazione ”Trulli candidi“ Domenico Biondi (Il diavoletto) mi ricorda una combattutissima disputa avuta anni fa con il professor Stefano Cavallo, pittore sanmichelano vissuto a Milano (nella pinacoteca di Ceglie Messapica ci sono un paio di suoi quadri).

Lui ritraeva i trulli colorandoli spesso di bianchi ora bruciati dal sole, ora riposanti alla luce del tramonto. Il bianco si presta ad accentuare gli splendidi contrasti cromatici dei suoi quadri dove la materia è profusa con generosità (a spatolate) per dare forza, decisione, determinazione a qualunque cosa da lui ritratta: cieli, terra, ulivi, trulli, caseddë, porte, finestre stracci stesi al sole e scorci di case, vie e Leggi il resto di questo articolo »

ODONOMASTICA (di Edmondo Bellanova)

Con interesse e piacere leggo che l’amministrazione comunale, con delibera di Giunta n°54 del 07.05.2019, intende mettere mano all’odonomastica del centro storico del nostro paese, in ciò sollecitata da uno studio dei ragazzi della IV A della Suola Elementare.

Condividendo pienamente l’iniziativa e fatti i dovuti complimenti a ragazzi ed insegnanti per aver voluto ripercorrere un pezzettino della pur breve nostra storia, mi permetto di riportare qui sotto una tavola del mio Stradario Storico Commentato.

E’ un lavoro del 2010 che forse in pochi conoscono, ma è, credo, opportuna Leggi il resto di questo articolo »

“72018 Magazine”, il numero 2 (marzo – aprile 2019)

In distribuzione gratuita ed on line il n. 2 (marzo – aprile 2019) del giornale del Comune di San Michele Salentino “72018 Magazine” (per aprire e/o scaricare il giornale, clicca sulla copertina).

Il sommario:

  • Una scelta in comune
  • My San Michele Salentino: la nuova app del comune – di Giovanni Allegrini
  • Costruiamo insieme il programma estivo – di Annaisabella Ciciriello
  • Elezioni provinciali 2019: il Dott. Michele Salonna eletto in consiglio
  • La xylella e il futuro
  • Variazione calendario raccolta differenziata -Informazioni importanti alla cittadinanza
  • Oltre l’8 marzo: con le donne, per le donne – di Angela Martucci
  • I primi due Consigli Comunale del 2019 – di Michele Leggi il resto di questo articolo »

Incontro informativo sul tema “La Xylella e il futuro – evoluzione, contenimento e ricerca”

Si svolgerà giovedì 2 maggio, alle ore 19, presso l’Oratorio Parrocchiale a San Michele Salentino, l’incontro informativo “La Xylella e il futuro – evoluzione, contenimento e ricerca”, voluto dall’Amministrazione Comunale per approfondire esperienze e condividere pareri per un futuro post-Xylella fastidiosa e dell’olivicoltura nel territorio sanmichelano e nella provincia di Brindisi.

Dopo i saluti del Sindaco Giovanni Allegrini, seguiranno le relazioni di Franco Nigro (Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” – Dipartimento di Scienze del Suolo, della Pianta e degli Alimenti) con l’intervento relativo alle misure di contenimento, di Pietro Sumerano (Perito agrario e consulente fitosanitario) che parlerà dell’innesto quale “speranza ai tempi della Xylella”, di Paolo Leoci (Consulente agrario) che spazierà, invece, su Leggi il resto di questo articolo »

Incontro a San Michele Salentino sul tema “Le denominazioni di origine per le produzioni agroalimentari di qualità, le best practice in Puglia e nell’Alto Salento”

Martedì 30 Aprile 2019 alle ore 18.00, presso la Pinacoteca S. Cavallo del Comune di San Michele S.no (Br), il GAL Alto Salento 2020, nell’ambito dell’attuazione della Strategia di Sviluppo Locale per il periodo di programmazione 2014/2020, ha organizzato, a conclusione di un ciclo di incontri sui temi connessi alla Strategia di sviluppo del Piano di Azione del GAL, un incontro sul tema: “ Le denominazioni di origine per le produzioni agroalimentari di qualità, le best practice in Puglia e nell’Alto Salento”.

L’incontro sarà preceduto dai saluti del Sindaco di San Michele S.no, Giovanni Allegrini, e dal Direttore del Gal Alto Salento 2020 srl Dr. Gianfranco Leggi il resto di questo articolo »

LA PIAZZA BELLA (di Edmondo Bellanova)

Forse in questi giorni in cui si cerca serenità e ci si scambiano più o meno sentiti, auguri ed è cristiano essere disposti alla comprensione e al perdono, questo mio intervento potrà sembrare fuori luogo.

Il sindaco scrive su facebook e si compiace della nostra piazza! Giusto, dovuto, legittimo, ma alcune cose sono da chiarire. Non che siano fatti nuovi, ma ripetere aiuta ed io ci provo.

Bene aver ripiantato fiori nelle “fioriere”, ora speriamo che gli addetti all’innaffiamento non si ostinino ad usare i potenti getti d’acqua che “slavano” le radici delle piantine e il terriccio appena riposto.

Si è persa l’occasione per riposizionare, in senso logico, le varie fioriere in modo da rendere armonico l’arredo urbano della piazza. Non mi sembra logico continuare ad usarle per coprire resti di bulloni Leggi il resto di questo articolo »

Enfiteusi, la protesta si allarga

Riceviamo da Tonino Chirico, responsabile del Comitato “No enfiteusi”, e di seguito pubblichiamo in formato digitale la pagina della rubrica “IL CASO” del QUOTIDIANO di Brindisi del 16/04/2019, attinente alla questione enfiteusi, a firma di Mariateresa Lanzillotti. Cliccare sull’immagine sottostante per Leggi il resto di questo articolo »

Il Sindaco Allegrini Giovanni interviene ancora sulla questione “enfiteusi” a margine del servizio televisivo di “Striscia la Notizia”

A margine del servizio televisivo andato in onda nella puntata di “Striscia la Notizia” del 21 marzo 2019, a cura dell’inviato Pinuccio, sulla questione ENFITEUSI, è necessario fare alcune considerazioni.

L’Amministrazione Comunale che guido, da tempo, si interessa di questo problema e con varie forme: abbiamo convocato un apposito Consiglio Comunale monotematico, presentato vari ordini del giorno, interessato Deputati e Senatori, fatte sentire le nostre ragioni in missive inviate al Presidente Mattarella, al Premier Conte, al Ministro Salvini e a tutti gli organi di stampa, nazionali e locali.

La nostra azione amministrativa si è sviluppata verso alcune direttrici fondamentali:

-          La richiesta di un intervento legislativo con l’abolizione di questo arcaico e desueto istituto o, almeno, un intervento legislativo che quantifichi il canone e, quindi, il costo Leggi il resto di questo articolo »

TURISMO (di Edmondo Bellanova)

Ieri sera, in Pinacoteca, si è trattato del Turismo e delle sinergie necessarie per il suo sviluppo. Tanta gente, molti forestieri, alcuni curiosi. Io ero certamente tra questi ultimi non avendo interessi specifici ed alcuna preparazione professionale sul tema. La dott.ssa Mandurino (puglia promozione) ci ha illustrato i dati più recenti sul turismo in Puglia e più specificatamente di arrivi, partenze, durata del soggiorno ma credo siano dati riguardanti la ricezione di alberghi, campeggi, Leggi il resto di questo articolo »

Sinergie e Turismo, opportunità per San Michele Salentino

Incontro pubblico sulle opportunità del turismo e promozione del territorio, mercoledì 20 Marzo 2019 – Ore 15.00 presso la Biblioteca Pinacoteca “S. Cavallo” di San Michele Salentino: Leggi il resto di questo articolo »

Il Consiglio Comunale di San Vito dei Normanni approva all’unanimità l’ordine del giorno sull’enfiteusi

Riceviamo da Tonino Chirico e di seguito pubblichiamo:

Dopo un’appassionata discussione il Consiglio Comunale di San Vito dei Normanni approva all’unanimità l’ordine del giorno sull’enfiteusi presentato dal Consigliere M5S, Marco Ruggiero. Già tre sono i Comuni che hanno deliberato in merito (San Vito dei Normanni, San Michele Salentino… Leggi il resto di questo articolo »

VERGOGNA! (di Edmondo Bellanova)

Istituzioni, politici, amministratori, sindacati, associazioni di categoria insistono nell’assurdo progetto di dividere gli agricoltori. Ancora oggi, a Lecce, ci saranno due distinte/divise manifestazioni per il problema della xylella a dimostrazione che tanti sono i “signori” che sfruttano questa tragedia per soli motivi d’interesse personale: c’è chi intende candidarsi alle prossime Leggi il resto di questo articolo »

“72018 Magazine”, il numero 1 (gennaio – febbraio 2019)

In distribuzione gratuita ed on line il n. 1 (gennaio – febbraio 2019) del giornale del Comune di San Michele Salentino “72018 Magazine” (per aprire e/o scaricare il giornale, clicca sulla copertina).

Il sommario:

  • Per Marcello – di Vincenzo Palmisano;
  • Xylella, un anno difficile per la lotta al batterio – di Giovanni Allegrini;
  • L’importanza del riciclo per tutelare l’ambiente – di Tiziana Barletta;
  • Marcello Palmisano e gli eroi del diritto d’informazione;
  • Dal Consiglio Comunale – di Michele Salonna;
  • Studenti al Quirinale;
  • La scuola orizzonte globale;
  • Assegnata la borsa di studio “Marcello Palmisano” 2017/2018;
  • “Più buste per la plastica nella nostra mensa per migliorare la raccolta Leggi il resto di questo articolo »

ULTIMA XYLELLA (di Edmondo Bellanova)

Con indomabile costanza e spirito di sacrificio continuo a partecipare a convegni che, da più parti, si organizzano sul tema della Xylella, per ultimo sono stato ieri sera a Carovigno.

Bevo, sino alla fine, il calice amaro della reticenza con la quale si tratta questo tema, determinante per il futuro della nostra terra e di noi stessi.

Ascolto con passione gli interventi dei vari professori-scienziati che fanno mostra della loro erudizione (spesso consumata in ampollose diatribe universitarie) e cerco di capire cosa possa fare io, piccolo agricoltore-pensionato, per oppormi a questa epidemia.

Continuano a propinarmi la necessità della “buona pratica agricola”, dell’eradicazione Leggi il resto di questo articolo »

PAESI CHE VIVONO (di Edmondo Bellanova)

E’ difficile non condividere l’augurio al paese con il quale Vincenzo Gasparro intitola il suo ultimo libro: “Paese mio vivrai”.

Con questo volume si contribuisce a garantire l’’esistenza e la sopravvivenza di un mondo culturale, un paesaggio, i luoghi della tradizione, della propria storia che vivrà proprio grazie al contributo, grande o piccolo, dei tanti personaggi citati in questo splendido volume.

La merlettaia, l’ex calciatore, il vigile urbano, il democristiano-funzionario delle Poste, le scrittrici e scrittori, poeti e poetesse, i cuochi e ristoratori, lo straniero stregato e innamorato, gli avvocati, i pittori, musicisti, giornalisti, attori, sindaci (dialoganti o meno), i blogger, i professori che scrivono libri, tutti contribuiscono a rendere “vivo” questo paese che non mi sembra per niente “morto”.

“Furnute” i dovuti apprezzamenti, devo riconoscere che si può lamentare la mancata correzione della bozza di stampa e mi dispiace che la poesia finale perda d’immediata Leggi il resto di questo articolo »

Enfiteusi: Per una soluzione definitiva dello storico problema dell’enfiteusi nella regione Puglia

Riceviamo da Tonino Chirico e di seguito pubblichiamo:
In cinque anni di intensa attività, il Comitato NO-ENFITEUSI della provincia di Brindisi ha sensibilizzato i cittadini sulla importanza e gravità del problema.

Il Comitato  ha sollecitato gli enti locali a prendere posizione e a schierarsi dalla parte dei cittadini, contro un istituto di origine medievale e dagli effetti schiavistici.

Inoltre, in tutte le occasioni, ha proposto interrogazioni, interpellanze e disegni di legge ai rappresentanti locali nel parlamento nazionale.

Si può ben dire che l’iniziativa del Comitato ha avuto il merito di sollevare un problema genera le e diffuso.

Oggi, a  coronamento  del  percorso  sin  qui  fatto,  il  Comitato sottopone Leggi il resto di questo articolo »

Presentazione del libro “Ambiente: risorsa o insidia? La Terra dei fuochi nel Salento”

Sabato 26 gennaio 2019 alle ore 9.30, presso il Castello Normanno Svevo di Mesagne, sarà presentato ufficialmente il volume dal titolo “Ambiente: risorsa o insidia? La Terra dei fuochi nel Salento”, a cura di Roberto Belfiore, Marcello Chirulli, Maria Grazia Lezzi, edito da Edizioni Esperidi.

Dopo i saluti dell’amministrazione comunale, seguono quelli del questore di Brindisi Maurizio Masciopinto, e del segretario nazionale SAP (sindacato autonomo di Polizia) Francesco Pulli.

Insieme ai curatori intervengono: Maurizio Portaluri radiologo presso l’ospedale “A. Perrino” di Brindisi, Cristina Mangia ricercatrice CNR-Lecce, Ferdinando Spina ricercatore di sociologia giuridica presso l’Università del Salento, Maria Grazia Bacco direttrice del Centro “La nostra famiglia” di Brindisi, Claudio Martino editore.

Modera l’incontro: Franco Giuliano, giornalista de La Gazzetta del Mezzogiorno. L’incontro, organizzato dal SAP e da Edizioni Esperidi gode del patrocinio della Città di Mesagne.

Il libro. Fino a qualche decennio fa, l’argomento “inquinamento ambientale” è stato trattato come qualcosa di estraneo ai più. Oggi invece è una questione prioritaria, che riguarda tutti e che si impone Leggi il resto di questo articolo »

Webcam Piazza Marconi


Facebook
Utenti in linea