Territorio e tradizione

“72018 Magazine”, il numero 6 (novembre – dicembre 2018)

In distribuzione gratuita ed on line il n. 6 (novembre – dicembre 2018) del giornale del Comune di San Michele Salentino “72018 Magazine” (per aprire e/o scaricare il giornale, clicca sulla copertina).

Il sommario:

  • Buon Natale e buon 2019! – di Giovanni Allegrini
  • Gli auguri a Natale – di Domenico Galetta
  • I 90 anni di San Michele Salentino
  • #Ioleggoperché
  • La Settimana dei Bambini del Mediterraneo
  • La storia di Jack Gnocco superstar
  • Laurea Giuseppe Lodedo
  • Il Sindaco Risponde
  • Avviso attivazione pagamento tramite PoS Leggi il resto di questo articolo »

Questione Enfiteusi: i risultati dell’incontro tra Amministrazione, Comitato ed il Principe Dentice di Frasso

Riceviamo e di seguito pubblichiamo la nota del Sindaco di San Michele Salentino sull’esito dell’incontro tra Amministrazione, Comitato “No Enfiteusi” ed il Principe Dentice di Frasso: Leggi il resto di questo articolo »

San Michele per l’Ambiente

Nella giornata di domenica 9 Dicembre 2018 in Piazza Marconi dalle ore 9.30 alle ore 12.30 gli eco-informatori presenzieranno uno spazio dedicato a “La biblioteca dei libri rifiutati“, la “Festa del Baratto” e “San Michele#senzafiltri“.

San Michele #senza filtri contro l’abbandono delle cicche a terra con distribuzione di porta cicche in materiale ignifugo. Gli utenti, partecipando all’iniziativa, diventeranno i protagonisti della “battaglia” contro l’abbandono delle cicche di sigaretta a terra grazie al contest fotografico. Chi vorrà potrà scattarsi una foto con la sagoma dell’iniziativa, condividerla sulla pagina Facebook della Monteco con l’hashtag #senzafiltri e taggare un amico. Riceverà, così, in regalo un porta cicche realizzato in materiale lavabile.

La biblioteca dei libri rifiutati: i cittadini potranno portare dei libri che li hanno particolarmente appassionati o che non hanno intenzione di conservare e prenderne altri ugualmente travolgenti. Contribuiranno, in questo modo, alla riduzione Leggi il resto di questo articolo »

Egregio professore Stefano Cavallo (di Vincenzo Palmisano)

San Michele Salentino, 27 gennaio 1981

siamo gli alunni e le alunne della classe II sez. A della Scuola media statale “Giovanni  XXIII” di San Michele Salentino (Brindisi).

L’anno scorso, trattando la storia di San Michele, il nostro insegnante di lettere Vincenzo Palmisano ci parlò anche di lei, della sua arte, di suo padre e della pinacoteca.

Oggi il professore ha portato in classe un catalogo e ci ha detto che alla fine di questo mese lei  terrà una mostra a Milano. Ci ha anche detto che alla inaugurazione parteciperanno molte persone importanti di Milano e di altre regioni. Noi, che non siamo persone importanti ma siamo sanmichelani come lei, vogliamo dirle che, se non  ci fossero tanti chilometri da percorrere, verremmo con il nostro insegnante a vedere i suoi quadri. Ma, essendo ciò impossibile, ci limitiamo a farle gli auguri di gran successo e a farle sapere che siamo orgogliosi del fatto che lei abbia portato così lontano il nome Leggi il resto di questo articolo »

Ce ne importa un fico secco (mandorlato) – di Francesca Iurlaro

Pubblichiamo di seguito l’articolo “Ce ne importa un fico secco (mandorlato) – consumismo etico o recupero delle tradizioni del passato?” apparso sul periodico di ristorazione e gastronomia “Zafferano magazine” di novembre 2018,  scritto dalla nostra giovane conterranea Francesca Iurlaro nella rubrica “Gourmetica – piccola filosofia del gusto giusto”:

Una buona strategia per capire se un cibo è etico o meno consiste nel chiedersi: è qualcosa che qualcuno mi avrebbe offerto da piccolo e io avrei rifiutato perché “troppo” semplice e naturale?

Quante volte da piccoli, di ritorno dal mare, mamme o nonne ci hanno proposto, a noi che ingrati avremmo preferito una merendina, il pane col pomodoro succoso appena raccolto dall’orto, o con un velo di marmellata di albicocche appena fatta?

E con quale nostalgia mista a pentimento per l’idiozia infantile di un tempo oggi ricerchiamo quella semplicità, difficile al palato perché ogni volta Leggi il resto di questo articolo »

A lli vinticinghe di ogni ann (di Martin Menzares)

Martin Menzares, in occasione delle prossime festività natalizie, ci ripropone una sua poesia in dialetto sammichelano nata alcuni anni fa. La poesia, che in questa occasione viene pubblicata anche in formato “audio”, probabilmente è una metafora sull’umanità Leggi il resto di questo articolo »

Il presepe fra tradizione e natura… e non solo a Natale

La Galleria d’arte contemporanea Le Ali di Mirna, espressione dell’associazione culturale Eterogenea di Mesagne, presenta la mostra di arte presepiale di Vito De Guido “Il presepe fra tradizione e natura… e non solo a Natale”.

La mostra sarà inaugurata sabato 1° dicembre 2018  alle ore 18.30  nelle sale espositive   della Galleria in via Ruggiero Normanno n. 22-24.

Vito De Guido con questa mostra riscopre la sua antica, giovanile  passione per l’arte presepiale, fin da quando, alla fine degli anni ’60 e gli inizi degli anni ’70, nel segno della tradizione familiare e di quella mesagnese che in quegli anni beneficiava di  diversi, apprezzabili appassionati, partecipava Leggi il resto di questo articolo »

Enfiteusi: consigli per gli acquisti

Riceviamo da Tonino Chirico e di seguito pubblichiamo:

Carisimi concittadini, ormai la parola ENFITEUSI non ha più segreti per Voi. Ne parliamo da circa quattro anni.

Qualcuno ci dice, ormai, che ne sappiamo più di molti avvocati e professori… ma non ci interessa. A lungo, nessuno ci ha preso sul serio.

Poi sono arrivati i guai: richieste di soldi, molti soldi da parte di “Aventi dritto” a riscuotere il maledetto canone.

Richieste rivolte a piccoli possessori di terreni (e di case) che credevano col loro lavoro di aver valorizzato un piccolo appezzamento di cui pensavano di essere proprietari.

Poi si è costituito il COMITATO NO ENFITEUSI, e, da San Michele, la protesta e la resistenza si sono

allargate ai paesi vicini, tutti con lo stesso problema: richieste di denaro sproporzionate rispetto al reddito e al reale guadagno che oggi si trae dalla terra.

Il Comitato ha già depositato interpellanze, disegni di legge e proposte di Leggi il resto di questo articolo »

NOVANTESIMO (di Edmondo Bellanova)

Ieri sera all’oratorio c’è stata la festa per i novanta anni dall’autonomia: tanta gente, autorità, personalità! Bellissimo e commovente è stato il foto-racconto e non mi è sembrato opportuno appesantire la serata con una ripetizione delle cose dette dagli alunni della scuola elementare con la relazione che comunque Leggi il resto di questo articolo »

Celebrazioni dei 90 anni dalla costituzione del Comune di San Michele Salentino

Il prossimo 25 ottobre ricorre il 90° della Costituzione del Comune di San Michele Salentino.

Il Regio Decreto firmato da Vittorio Emanuele III il 25 ottobre 1928 decretò la costituzione in Comune autonomo dell’allora frazione di San Michele Salentino distaccandola, così, dal Comune di San Vito dei Normanni.

Questa Amministrazione vuole ricordare e festeggiare questa ricorrenza, di elevata importanza sociale e culturale per la Comunità, coinvolgendo, innanzitutto, tutti coloro che, in questi anni e vario titolo, hanno contribuito alla crescita di San Michele Salentino: ex sindaci, storici, maestri, commercianti ma, anche, docenti, alunni e tutta la Comunità.

Giovedì 25 ottobre 2018, infatti, a partire dalle ore 18,00, il programma istituzionale prevede una Santa Messa nella Chiesa di San Michele Arcangelo. A seguire, alle ore 19,00, presso l’Oratorio Parrocchiale si terrà una tavola rotonda dal titolo: “San Michele tra storia, cultura, economia e Leggi il resto di questo articolo »

IL MIO DIZIONARIO (di Vincenzo Palmisano) – 9^ parte

IDROGEOLOGICO

Mentre leggo, incrocio l’aggettivo idrogeologico, un lampo di memoria attraversa la mia mente e illumina a giorno un episodio che il tempo aveva del tutto Leggi il resto di questo articolo »

San Michele Salentino anni 70-80

Alcune immagini di San Michele Salentino degli anni 70-80 che Michele Racioppi ci ha inviato: Leggi il resto di questo articolo »

Amministrazione Comunale di San Michele Salentino e Monteco-Cogeir organizzano la “giornata ecologica”

L’Amministrazione Comunale di San Michele Salentino e MONTECO, presentano una serie di iniziative dedicate alla tutela del territorio che si terranno domenica 30 settembre alle ore 9 presso la Villa Comunale.

La giornata ecologica prevede, in una prima fase, una passeggiata all’interno della villa comunale con l’obiettivo di pulire uno dei luoghi maggiormente frequentati da famiglie con bambini, adolescenti e non solo. Durante la passeggiata, volontari (maggiorenni e minorenni) ed operatori ecologica andranno “a caccia di rifiuti” muniti di guanti e sacchi, mettendosi in gioco per un ambiente più sano, pulito e bello da vedere.

Contestualmente si darà vita all’iniziativa “San Michele S.no #senza filtri” contro l’abbandono delle cicche di sigaretta a terra. Gli utenti, infatti, diventeranno i protagonisti della “battaglia” grazie al contest fotografico. Chi vorrà potrà scattarsi una foto con la sagoma dell’iniziativa, condividerla sulla pagina Facebook della Monteco Leggi il resto di questo articolo »

IL NOCCHINO E VINCENZO PALMISANO

Vincenzo Palmisano

IL NOCCHINO E VINCENZO PALMISANO (Risposta a Edmondo Bellanova)

Carissimo Mondino,

anche mia moglie, che è l’unica persona che legge in anteprima tutto quello che ancora riesco a scrivere, ha notato “l’errore” che tu hai sottolineato con la matita blu. E stava per correggerlo, ma io mi sono opposto. E sai perché? Ascolta.

Io, nello scrivere nocchino in dialetto sanmichelano, ho trasformato la c in k e ho cancellato la e finale evanescente perché volevo dare più forza alla parola, renderla anche visivamente onomatopeica. Volevo che il lettore sentisse il suono della botta sulla testa dei chierichetti. E, visto il risultato, ci sono Leggi il resto di questo articolo »

Nota del Sindaco di San Michele Salentino su questione igiene e decoro urbano

Riceviamo e pubblichiamo di seguito la nota del primo cittadino in risposta ad alcune situazioni e lamentele di cittadini fatte presente su questo blog:

Come Amministrazione comunale ringraziamo il cittadino che ha fatto la segnalazione perché l’igiene e il decoro sono elementi fondamentali per una piccola cittadina, come la nostra, ed un importante biglietto da visita non solo per i turisti  ma anche per tutti coloro che frequentano le nostre attività commerciali.

Discorso diverso riguarda il fenomeno delle luci accese di giorno, su cui vogliamo rassicurare i cittadini che non si tratta di un episodio di spreco di denaro pubblico ma di una attività necessaria per la manutenzione degli impianti.

A prescindere dalle facili strumentalizzazioni politiche,  ognuno di noi deve essere impegnato in prima linea nella tutela del territorio, secondo le proprie responsabilità e competenze; l’amministrazione intervenendo presso la società Leggi il resto di questo articolo »

Incuria in Piazza Dante a San Michele Salentino

Le foto che un cittadino ci ha inviato denotano incuria in Piazza Dante a San Michele Salentino. Oltre alla sporcizia che si evince (le foto sono state scattate stamattina) il nostro concittadino ha evidenziato che i lampioni della pubblica Leggi il resto di questo articolo »

IL MIO DIZIONARIO (di Vincenzo Palmisano) – 8^ parte

SPECCHIOLLA

Ai tempi della tendopoli delle prime vacanze estive di massa a Specchiolla, quando il villaggio moderno non era ancora nato. Quando Specchiolla era famosa per le triglie di scoglio che profumavano di mare, il pesce una volta alla settimana arrivava in macchina anche a San Michele Leggi il resto di questo articolo »

LU CIUCC DI CICC (di Edmondo Bellanova)

Di Francesco Azzarito “ insegnante, sindaco e poeta” si è già trattato nel Web e nella nostra comunità.

Di lui e delle sue opere hanno parlato Vincenzo Palmisano, Rosaria Gasparro e Movimento Circolare.

Credo, comunque, non sia inutile riproporre le sue ventisette poesie, nel testo originale (dialetto cegliese) e nella traduzione in italiano, per la profondità, la leggerezza e l’arguto sarcasmo con cui lui tratta temi, ancor Leggi il resto di questo articolo »

LU SAPONË DI CEGGHIË (di Edmondo Bellanova)

Seduto sulla panchina in piazza Marconi, nel semplicissimo e fattibilissimo intento di “sprecare il tempo” in attesa della cena serale, ho intrecciato un amabile colloquio con Giuseppe “lu passionistë” al quale ho chiesto notizie sulla pianta di “ristinch” citata da Francesco Azzarito in una sua poesia.

Una parola tira l’altra, un fatto tira l’altro, non ricordo come e perchè, “Peppë” mi ha raccontato di un antico mestiere esercitato nella sua Ceglie Messapica al tempo della sua gioventù: “lu cenerar”.

Difficile trovare il corrispondente termine in italiano; forse con un neologismo potremmo tradurlo in: ”il ceneraio”, ma c’è il rischio di confonderlo con il vano sotto la graticola del focolare che raccoglie la cenere.

“Lu cenerar “ era un signore che, con una sacco sulle spalle, si aggirava per le stradine del centro storico e a voce alta e cadenzata chiedeva alle donne la cenere, residuo dei focolari accesi per preparare frugali pasti e riscaldare Leggi il resto di questo articolo »

La 16^ edizione di “Profumi di vendemmia” con l’orchestra Mirko Casadei

E’ tutto pronto per la XVI edizione della festa sociale “Profumi di Vendemmia” organizzata dalla Coop. L’Agricola Latianese con il patrocinio della Città di Latiano, che quest’anno prevede il concerto di Mirko Casadei e la sua orchestra.

I cancelli della coop. “L’Agricola Latianese” si aprono domenica 2 settembre per accogliere i visitatori in una serata di allegria e divertimento, ma anche per dare il benvenuto alla vendemmia, con la XVI edizione della festa sociale “Profumi di Vendemmia”. Stand enogastronomici accoglieranno i visitatori – ingresso completamente libero e gratuito – con degustazione di prodotti tipici accompagnati dal buon vino prodotto da “L’Agricola Latianese”.

La serata sarà animata dallo spettacolo dell’Orchestra di Mirko Casadei.

Raoul Casadei, ribattezzato dalla stampa come il “re del liscio”, ha lasciato da qualche anno il testimone al figlio Mirko e alla sua Orchestra Casadei, che porta la musica e l’allegria romagnola targata Casadei Leggi il resto di questo articolo »

Gran finale del “Festival del Fico Mandorlato”

Si conclude questa sera la tre giorni di manifestazione enogastronomica dedicato al prodotto principe di San Michele Salentino: il fico mandorlato.

La 17^ edizione del “Festival del Fico Mandorlato e dei Prodotti Tipici”, promossa dal Comune ed organizzata da Hortus Puglia, come vuole la tradizione, si concluderà con il concerto del gruppo Taricata, con un particolare omaggio, nell’occasione, al Prof. Lorenzo Caiolo, scomparso Leggi il resto di questo articolo »

San Michele Salentino: 17^ edizione del Festival del Fico Mandorlato, con omaggio a Lorenzo Caiolo

Si terrà domani, giovedì 23 agosto, alle ore 11, presso la Sala Giunta della Camera di Commercio di Brindisi, la conferenza stampa di presentazione della 17^ edizione del “Festival del Fico Mandorlato e dei Prodotti Tipici”, in programma a San Michele Salentino dal 24 al 26 agosto.

Interverranno il Sindaco, Giovanni Allegrini, l’Assessore alle Attività Produttive, Annaisabella Ciciriello, il responsabile del Presidio Slow Food “Fico Mandorlato”, Pierangelo Argentieri ed Leggi il resto di questo articolo »

La Festa Patronale di San Michele Salentino, 11 e 12 agosto 2018

Saranno due giorni all’insegna della fede e della tradizione, ma anche della musica e divertimento, quelli che San Michele Salentino si appresta a vivere sabato 11 e domenica 12 Agosto in occasione dei festeggiamenti in onore del Patrono San Michele Arcangelo.

Per l’occasione l’intera città sarà vestita a festa, con luminarie, mercatini e bancarelle per le vie del centro e la Cassa Armonica in Piazza Marconi, dove sabato 11 Agosto, a partire dalle 21, si alterneranno, per un grande momento di musica tradizionale e contemporanea, tre Bande provenienti dalla Puglia: l’Associazioni Giovani Musicisti di Ceglie Messapica, diretta dal M° Michele Vitale, l’Orchestra di Fiati “Giuseppe Chimenti” di Montemesola, diretta dal M° Lorenzo De Felice e l’Orchestra di Fiati “Paesiello” di Palagiano, diretta dal M° Rocco Cetera. Un vasto repertorio dove, alla musica classica, come vuole la tradizione bandistica, si affiancheranno brani di musica leggera Leggi il resto di questo articolo »

Istituito un tavolo tecnico tra i GAL brindisini per uno sviluppo rurale coordinato dell’intera provincia

I 3 GAL, Alto Salento 2020, Terra dei Messapi e Valle D’Itria, hanno istituito, di fatto, un tavolo tecnico per la governance territoriale dell’area rurale della Provincia di Brindisi.

Creare interazione tra i territori, generare continuità tra gli interventi dei singoli GAL, tracciare linee comuni per uno sviluppo coordinato del territorio provinciale nel settore agricolo e della pesca, sono queste le motivazioni principali che hanno spinto i tre GAL brindisini ad incontrarsi regolarmente in sessioni di lavoro condivise.

Alla luce della nuova programmazione gli obiettivi alla base della collaborazione sono quelli di costruire sinergie interterritoriali, aumentare gli effetti delle singole azioni e organizzare nuovi metodi di lavoro.

Una delle novità nei PSR 2014/2020 consiste nell’assegnare Leggi il resto di questo articolo »

…E Si Vede Il Paese… aria di festa nelle campagne

…E Si Vede Il Paese… aria di festa nelle campagne – Sabato 4 agosto 2018 dalle ore 18.30 al TrulloSociale in Contrada ArchiVecchi n. 45 a San Michele Salentino (BR).

Programma attività:

Orario inizio/fine: 18.00/20.00
Tipologia attività: LABORATORIO INTRECCI
Descrizione attività: Realizzazione di piccoli manufatti della tradizione artigianale rurale locale (le scjae).
Costo 5,00 euro

Orario inizio/fine: 19.00/20.00
Tipologia attività: LABORATORIO L’ARTE DELLA TERRA : PASSEGGIATA SENSORIALE
Descrizione attività: Dal campo alla tavola, alla ri-scoperta dei frutti di stagione, delle piante aromatiche e delle erbe spontanee. Visita Orti Sinergici in Leggi il resto di questo articolo »

Webcam Piazza Marconi


Facebook
Utenti in linea