QUAREMMË (di Edmondo Bellanova)

Il periodo è quello giusto, ma, pur guardando con attenzione, non vedo più le quaremme appese agli incroci delle vie di San Michele. Ricordo quella di via Trento sull’incrocio di via Ciano e mi sovviene il timore fanciullesco di chi vedeva in quella tenebrosa figura, appesa ad un filo, il palese monito per una vita più moderata e cristiana. Peccato che l’usanza si sia inesorabilmente persa e che nessuno (Proloco!) pensi a riproporla.

Già, Quaremmë (la quarantana), moglie del buon Carnevale, morto (scoppiato) per i bagordi di vino e cibo, in lutto per espiare le colpe e i peccati del marito, dal Mercoledì delle Ceneri e sino al Sabato Santo di Pasqua, se ne stava appesa in aria, con gli abiti di stracci neri e sporchi, a lavorare con il fuso e contare le settimane che mancavano dalla Pasqua con sette penne nere infilzate in un’arancia o patata. o sette taralli infilati nel fuso.

Ora ci mettono in quarantena nel vano tentativo di sfuggire al coronavirus e allora la buona abitudine di vivere parsimoniosamente la Leggi il resto di questo articolo »

Lucio dove vai? Bruno Cabassi e la sua band per l’omaggio a Lucio Dalla

Un talk show? Un concerto? Un varietà? C’è un po’ di tutto questo nello spettacolo “Lucio dove vai?” che si terrà mercoledì 4 marzo 2020 alle ore 20 presso la Pinacoteca Comunale di San Michele Salentino.

Lo spettacolo racconta gli esordi di Lucio Dalla attraverso un percorso narrativo con video, fotografie, musica, testi recitati e racconti inediti direttamente dalla voce di Bruno Cabassi (detto “Kabur” dallo stesso Lucio Dalla), tastierista della band “Gli Idoli” che accompagnava Lucio ai suoi esordi tra gli anni ’60 e inizi ’70.

Un viaggio alla scoperta di uno dei più interessanti artisti italiani, mettendone in luce gli aspetti più inediti e sconosciuti, voluto dall’Amministrazione comunale e dall’assessorato alla Cultura diretto da Rosalia Fumarola.

L’evento “Lucio dove vai?” è una stupenda rappresentazione musicale, un vero e proprio concerto narrativo che racconta il Lucio Dalla degli anni 60 e che è in se una jam session in cui gli artisti ripercorrono in chiave jazz, bossa, reggie, Leggi il resto di questo articolo »

Presentazione progetto Augelluzzi Bene Comune

Evento pubblico di presentazione del progetto Augelluzzi Bene Comune. Promosso dal comitato territoriale ABC Network, San Michele Salentino – Brindisi.

Venerdì 28 febbraio 2020 ore 18:00 – presso la Cooperativa Agricola Sociale di Comunità Borgo Ajeni Leggi il resto di questo articolo »

SOPRANNOMI NOSTRI (di Edmondo Bellanova)

A Michele Ciracì

Apprendo con piacere del tuo progetto di raccogliere in un Dizionario i soprannomi di Ceglie Messapica e condivido pienamente il valore storico culturale di una raccolta di questo genere.

Per la verità, anche qui a San Michele Salentino, si è tentato di fare lo stesso lavoro con risultati anche apprezzabili. Nella ricerca si era impegnato l’insegnante elementare Cosimo Balestra (Micchië di Balestrë)   ed io continuo a scavare nella memoria del paese nella speranza di lasciare testimonianza di questi termini coniati con sarcasmo ed ironia per distinguere un individuo dall’altro sulla base di provenienze, difetti, abitudini, mestieri, attitudini e Leggi il resto di questo articolo »

Incontro di progettazione partecipata PuLSA – Laboratorio per Agricoltura Sociale in Puglia

Incontro di progettazione partecipata PuLSA – Laboratorio per Agricoltura Sociale in Puglia – 27 Febbraio ore 14.00 presso Palazzo Guerrieri, Via Congregazione, Brindisi.

Il progetto PuLSA, finanziato all’interno del bando “Puglia Partecipa”, mira allo sviluppo dell’Agricoltura Sociale in Puglia attraverso la costruzione partecipata di Laboratori permanenti in tutta la Regione. Promotore del progetto è il Forum Agricoltura Sociale Puglia che si propone di diffondere su tutto il territorio regionale le opportunità legate all’agricoltura sociale dalla Legge Regionale N°9 del 27 marzo 2018, di condividere e sistematizzare le buone pratiche esistenti, di promuovere interventi innovativi.

L’incontro partirà dalle ore 14.00 con l’accoglienza dei partecipanti, un buffet di benvenuto e la visione del documentario “Madre nostra” Leggi il resto di questo articolo »

IL MIO DIZIONARIO (di Vincenzo Palmisano) – 20^ parte

Vincenzo Abbracciante

FESTIVAL

Chi ascolta e vede anche distrattamente il Festival di Sanremo, non può non ricordarne alcuni del passato.

Io, quest’anno ne ho ricordati due.

Il primo ( 1951 ) è quello della prima serata del primo Festival.

I miei fratelli, io, mamma, papà e i vicini di casa eravamo seduti davanti alla radio, come se fosse il palcoscenico di un teatro, quando, nel silenzio assoluto, la voce carezzevole di Nilla Pizzi, inondando la stanza di melodia, incise con note indelebili nella nostra memoria “Grazie dei fiori”.

A distanza di 70 anni, questa canzone è ancora uno dei tanti contrassegni degli anni’50.

Un’epoca che dette l’avvio alla ricostruzione materiale e spirituale dell’Italia uscita martoriata dalla seconda “inutile strage” del Novecento, e al boom Leggi il resto di questo articolo »

LEGGI ED IMBROGLI (di Edmondo Bellanova)

Ho letto con attenzione il testo del disegno di legge n° 855 presentato al Senato della Repubblica dal Sen. Mario Turco (M5S) il 20 novembre 2018 e controfirmato da altri 31 Senatori (M5S).Disposizioni in materia di enfiteusi e livello.

Premesso che a tutt’oggi non è ancora iniziato l’esame da parte della competente 9^ Commissione Permanente (Agricoltura e produzione agroalimentare) e preliminare è l’acquisizione del parere di ben altre 5 commissioni, pur conscio delle mie limitate conoscenze amministrative-legislative, esprimo un forte invito al RITIRO IMMEDIATO di questo disegno di legge.

Sembra di tutta evidenza che con questa legge, contrariamente alle motivazioni ispiratrici dei presentatori, si legittimano ulteriormente le pretese dei concedenti ai quali basterà fare una richiesta di pagamento (solo una in un ventennio!) per rendere inapplicabile il diritto potestativo dell’affrancazione con Leggi il resto di questo articolo »

Presenze turistiche a San Michele Salentino: i numeri

In attesa dei dati relativi all’anno 2019, di seguito pubblichiamo il resoconto della movimentazione turistica, italiani e stranieri, avvenuta dal 2016 al 2018 a San Michele Leggi il resto di questo articolo »

7^ edizione del Carnevale Sanmichelano 2020

Domenica 16 e 23 febbraio 2020 la 7^ edizione del Carnevale Sanmichelano con sfilata di alcuni carri allegorici e gruppi mascherati organizzata dalla Pro Loco con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di San Michele Salentino.

Domenica 16 febbraio: partenza dei gruppi in maschera alle ore 16 nella zona 167. Il corteo proseguirà per le vie del paese (via Galilei, via Donato Spina, via della Repubblica, via Leopardi, Corso Vittorio Veneto, via Boito, Largo Pisacane, via Chimienti, Via Gramsci, via Duca D’Aosta, via 25 Aprile, via Pascoli) per arrivare intorno alle 19 in  Piazza Marconi. Centinaia le mascherine coloreranno l’intero percorso e accompagneranno i carri allegorici.

Domenica 23 febbraio: partenza dei gruppi in maschera Leggi il resto di questo articolo »

Randagismo: l’intervento del delegato OIPA di Brindisi sulla nuova legge regionale

L’intervento di Vito Francioso, delegato dell’OIPA di Brindisi e rappresentante del coordinamento di Brindisi nel CAAP (Coordinamento Associazione Animaliste Pugliesi), sulla nuova legge regionale contro il randagismo.

Divieto di trasferimento dei cani fuori regione o provincia, capienza massima per i canili fissata a 200, divieto di costruzione di canili contigui, obbligo per l’ASL di recuperare gli animali vaganti e programmare un numero di sterilizzazioni, ma anche divieto di adozione a chi ha condanne per reati su animali e divieto di detenzione di cani a catena e collare a strozzo: questi solo alcuni degli emendamenti all’avanguardia prospettati dalla nuova legge regionale 15/2019, approvata da Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia.

La Regione Puglia fa un grande passo in avanti con provvedimenti che perseguono ad ampio spettro il benessere degli animali domestici, normando dalle procedure di affido, adozione e gestione delle strutture, fino all’accesso degli animali ai luoghi e mezzi pubblici. Grande vittoria per le associazioni Leggi il resto di questo articolo »

Su Rai3 un altro video-spot realizzato da Michele Racioppi per la comunità Kalika

Su Rai3 un altro video-spot realizzato dal nostro concittadino Michele Racioppi per la comunità Kalika, andato in onda sabato scorso e girato completamente a San Michele Salentino nei pressi del Palazzetto dello Leggi il resto di questo articolo »

Iniziativa contro lo spreco alimentare a San Michele Salentino

Anche l’assessorato alla Gentilezza del Comune di San Michele Salentino, ha aderito alla Giornata Mondiale contro lo spreco alimentare, che si tiene il 5 Febbraio, voluta dalla Rete Nazionale degli Assessori alla Gentilezza. L’iniziativa “Buon appetito e piatto pulito!”, vuole lanciare un messaggio di sensibilizzazione a mettere nel piatto solamente ciò che si è certi di mangiare: il piatto della gentilezza, di colore viola, è il simbolo per diffondere un messaggio semplice, chiaro, efficace e gentile per favorire un cambiamento del modo di pensare ed agire, volto a ridurre lo spreco alimentare. La gentilezza, simbolicamente espressa con il messaggio “Buon appetito e piatto pulito”, va invece messa in atto per promuovere comportamenti alimentari rispettosi del prossimo e Leggi il resto di questo articolo »

Notizie dalla società bocce di San Michele Salentino

Nel recupero della dodicesima giornata del Campionato Italiano di bocce serie A2 la squadra di San Michele Salentino ha battuto la società  di Bellizzi (Sa) per 5-3 confermandosi così la vera rivelazione del torneo.

Quando mancano due giornate al termine la classifica recita: Leggi il resto di questo articolo »

E’ primavera…

Alcuni vantaggi di vivere al Sud… oggi 2 febbraio 2020, più di 18 gradi. Giornata primaverile: Leggi il resto di questo articolo »

IL MIO DIZIONARIO (di Vincenzo Palmisano) – 19^ parte

ANTESIGNANO

Il preside don Antonio Chionna, fondatore e direttore del mensile “Il Punto”, amico e allievo dell’accademico dei Lincei prof. Cosimo Damiano Fonseca, precorrendo i tempi, nel lontano 1970 pubblicò con l’editore Schena il volume “ Il villaggio rupestre di Lama D’Antico”, uno dei più importanti beni culturali di Fasano, allora Leggi il resto di questo articolo »

Progetto “AugelluzziBeneComune”, Ecopasseggiata nel parco a San Michele Salentino

Domenica 02/02/2020, giorno della Candelora, dalle ore 10.30 alle ore 12.30, a San Michele Salentino (BR) il “Progetto AugelluzziBeneComune” (ABC) fa i suoi primi passi nel “boschetto” con l’iniziativa “PLOGGING ABC: ECOPASSEGGIATA NEL PARCO”.

Il Progetto è finanziato dalla Regione Puglia con risorse statali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali”. CUP_B33J19000030009. Fondo per il finanziamento di progetti e attività di interesse generale nel Terzo Settore (art.73 D.Lgs n.117/2017)-Avviso 1-2018 PugliaCapitaleSociale 2.0.

L’iniziativa, promossa dall’APSTrulloSociale.Net in qualità di soggetto capofila, prevede il coinvolgimento attivo dell’Ente e delle Istituzioni locali, degli ETS, delle organizzazioni sindacali e datoriali, delle cooperative sociali, del sistema imprenditoriale Leggi il resto di questo articolo »

Nota del Consigliere Michele Salonna sulla questione “enfiteusi”

La nota del Consigliere Michele Salonna sulla questione “enfiteusi” alla luce delle ultime due sentenze del Tribunale di Brindisi:

Due recenti sentenze del Tribunale di Brindisi, ribaltano il metodo di calcolo del canone enfiteutico, dando speranza a migliaia di cittadini.

Contrariamente a quanto riportato nella sentenza del dottor Natali, con queste ultime, emesse dal giudice civile Francesco Giliberti, viene ribadito il ricorso al parametro del reddito dominicale “dinamico”, cioè in sostituzione della originaria previsione statica del canone, riferito ad una certa data. Bisogna, quindi, utilizzare sempre il predetto reddito dominicale ma applicando criteri correttivi tesi alla sua attualizzazione.

Per capire la portata reale di questa sentenza si evidenzia che, Leggi il resto di questo articolo »

MEMORIAL TOUR 2 (di Vincenzo Palmisano)

Anni ’50 del secolo scorso. Ero andato a Bari con mio padre e a mezzogiorno eravamo entrati in una tavola calda di corso Cavour. Mentre aspettavamo di essere serviti, entrò un vecchietto che vendeva libri. Mi si avvicinò, ne estrasse  uno dalla borsa e me lo mostrò. Era “ Un popolo di formiche” di Tommaso Fiore. Mio padre, che conosceva bene la mia passione bibliofila, me lo comprò. E fu quella la mia prima lettura di un libro della Casa Editrice LATERZA.

Poi un giorno, adulto ormai economicamente autosufficiente, attraversando Corso Sparano, scoprii nelle vetrine della Libreria Laterza le opere di Benedetto Croce, e con quei volumi che avevano la forma e il colore dei mattoni degli antichi edifici romani, cominciai a costruire il mio universo culturale.

La Casa editrice barese, nata dall’incontro tra il tipografo Giovanni Laterza e il grande storico e filosofo napoletano, si sviluppò sin da subito all’insegna dei valori immortali di libertà, giustizia e democrazia.

Gli anni più difficili della sua crescita furono quelli del ventennio mussoliniano. Ricordando quel periodo,  Vito Antonio Leuzzi ha scritto:” L’impresa editoriale barese (…) mantenne un atteggiamento fermo e dignitoso Leggi il resto di questo articolo »

URLO E NOI (di Edmondo Bellanova)

Ora che Urlo vince sembra tutto facile, bello e possibile!

La “nostra Signora” Milva Carelli, alla fine, ammette d’aver Urlo di Poggio nei suoi pensieri (e nel cuore) riconoscendo che il cavallo e Cosimo Fiore hanno una sola, stessa anima.

Signora si sbaglia!

Non c’è una sola anima: con Urlo di Poggio e con Cosimo Fiore (e tutto il suo staf) c’è l’immenso amore dei suoi proprietari che con umiltà soffrono, si sacrificano e gioiscono. Poi c’è tutto un mondo di brava gente, di lavoratori, braccianti che con Urlo hanno trovato il mezzo per contare un tantino di più nella vita, di essere vincenti, anche se solo per due velocissimi minuti, in un mondo forse troppo lontano dalla Leggi il resto di questo articolo »

Autoconvocazione del Comitato “No enfiteusi” per domenica 9 febbraio

Riceviamo da Tonino Chirico e di seguito pubblichiamo la locandina di autoconvocazione del Comitato “No enfiteusi” per domenica 9 febbraio 2020 alle ore 10,30 davanti alla Chiesa di San Francesco (C.da Sardella) sulla S.P. San Michele Salentino – Latiano: Leggi il resto di questo articolo »

A NICOLA (di Edmondo Bellanova)

Mi ritrovo costretto nei panni di chi “per forza” deve fare i necrologi di quanti muoiono in San Michele Salentino e la cosa non mi piace; ma qualcuno deve comunque adempiere a questo ingrato compito ed allora oggi ricordiamo il povero Nicola Parisi di Panesazzië, che merita per la riservatezza e l’umiltà sempre dimostrata.

Nicola è morto come ha vissuto: solo, in silenzio, abbandonato da tutti.

Un male incurabile lo ha portato via; ma la sua vita era già compromessa da anni.

Noi, gli avventori del Bar degli Amici, lo ricorderemo (e non so per quanto!) come il garzone-amico pronto a servirci il caffè con quel suo modo Leggi il resto di questo articolo »

Nel Comune di San Michele Salentino arriva l’Assessora alla Gentilezza

Il Sindaco di San Michele Salentino, Giovanni Allegrini, aderendo alla proposta delle rete nazionale degli assessori alla gentilezza, ha riconosciuto la delega alla “gentilezza” a Tiziana Barletta, già assessora alla Pubblica Istruzione e Ambiente del Comune, prima assessora alla “gentilezza” nominata nella provincia di Brindisi, l’81^ in Italia. Nelle province pugliesi, solo alcuni Comuni del foggiano hanno inserito all’interno delle deleghe assessorili quella della “gentilezza” che ha lo scopo di occuparsi di buona educazione, rispetto verso il prossimo e la cosa pubblica, sensibilizzazione dei cittadini a buone prassi e comportamenti positivi.

“La Gentilezza rappresenta uno strumento unico e straordinariamente “rivoluzionario”  - spiega l’assessora Tiziana Barletta – perché, come la musica, è universale Leggi il resto di questo articolo »

SI CAMBIA (di Edmondo Bellanova)

Con ordinanaze del 22.01.2019 il Sindaco Allegrini ha conferito nuove nomine di assessore comunale alle consigliere Tiziana Barletta, Rosalia Fumarola, Angela Martucci ed a Vitantonio Scatigna (confermato Vice sindaco).

Nella stessa data sono state conferite “deleghe speciali” ai consiglieri Michele Cordari, Michele
Salonna e Anna Isabella Ciciriello.

Premesso che reputo assolutamente positivo che l’onere politico–amministrativo della gestione del paese
non sia limitato alla competenza della sola Giunta Comunale e che, quindi, investire di responsabilità anche
il consigliere comunale è positivo, rilevo che nei provvedimenti del Sindaco, con i quali si conferiscono
deleghe speciali a consiglieri comunali, non è ben chiarita la fonte giuridica di queste nomine.

Negli atti, gli unici riferimenti normativi citati Leggi il resto di questo articolo »

Riassetto nella Giunta comunale del Sindaco Giovanni Allegrini

Il Sindaco Giovanni ALLEGRINI in data 22/01/2020 con propri decreti sindacali ha rivisto la composizione della Giunta Comunale nominando i seguenti Leggi il resto di questo articolo »

Continua la buona prestazione della squadra di bocce dell’A.S.D. bocciofila San Michele Salentino

Continua la buona prestazione della squadra di bocce dell’ A.S.D. bocciofila San Michele che milita nel campionato Italiano Leggi il resto di questo articolo »

Facebook
Webcam Piazza Marconi


Utenti in linea