Arte e cultura

Pinacoteca “S. Cavallo” di San Michele Salentino: Sarà il Prof. Lorenzo Madaro a riallestire e inaugurare la collezione civica

E’ il prof. Lorenzo Madaro il professionista che si occuperà di riallestire e rendere fruibile al pubblico la Pinacoteca comunale “Salvatore Cavallo” dopo i lavori di riqualificazione. Docente di storia dell’arte presso l’Accademia delle Belle Arti di Catania, critico d’arte, giornalista de “La Repubblica” e storico dell’arte, con pluriennale esperienza nel campo, Madaro lavorerà fino al prossimo settembre per valorizzare il patrimonio artistico donato dalla volontà e generosità del prof. Stefano Cavallo (figlio di Salvatore Cavallo al quale è intitolata la Pinacoteca) artista e collezionista di San Michele Salentino, scomparso nel 1997.

Della ricca collezione, che comprende una sezione monografica dell’artista e di artisti suoi coevi (Riccardo Licata, Ernesto Leggi il resto di questo articolo »

RACCONTI DI PIAZZA (di Edmondo Bellanova)

Finalmente “la piazza” torna a svolgere la funzione per la quale nel 1933 si demolirono “li curt” con tutto il resto della masseria San Michele. Oggi è luogo d’incontro, di riposo, di “pettegolezzo”, di passeggio, di commenti, di discussioni, di gioco, di ristoro, d’informazione; questa è Piazza Marconi a San Michele Salentino!

Ora, finalmente, in piazza  s’incontrano  anche i  “forestieri” che hanno scelto la nostra terra come seconda “casa” e ci onorano della loro amicizia; non ci separa più il covid ed i suoi incomprensibili colori e divieti, quindi… stanno tornando con la loro giustificata speranza di ritrovare un po’ di quella libertà che ci è stata tolta, per troppo tempo.

Oggi con i veneziani (Anna e Bassam) si è discusso della Costituzione, del suo valore e attualità; della amara considerazione  che non tutti i suoi principi  hanno avuto piena attuazione.

Poi, con Piero, milanese, abbiamo riconosciuto l’importanza della ricerca storica di Giuseppe Argentiero sui militari italiani internati e deceduti nei campi di concentramento della seconda guerra mondiale e parlando del monumento ai caduti di Piazza Dante, Mimino Ligorio Leggi il resto di questo articolo »

IL NUOVO LIBRO DI COLIZZI (di Vincenzo Palmisano)

Ho letto “La suggeritrice”, Nanni Editore, di Francesco Colizzi, e mi è piaciuto.

E’ un libro nuovo, originale , nel quale l’autore, che ha alle spalle altre pubblicazioni, si spoglia di ogni reticenza e con spietata sincerità ci mostra il suo mondo interiore e il mondo di fuori in cui siamo tutti immersi.

Ne viene fuori un autoritratto in piedi di un utopista positivo, concreto, che scende in campo e opera affinchè  il suo sogno di un vivere migliore si realizzi.

Chi non ha mai letto i suoi editoriali sulla rivista “Amici di Follerau” quando era presidente nazionale dell’ “Aifo”, scoprirà adesso quello che Colizzi ha fatto in Africa per i diritti degli ultimi.

Le epigrafi, le citazioni, i rimandi e gli echi letterari disseminati a piene mani in ogni capitolo, non sono un decoro o uno sfoggio di cultura, ma fanno parte intimamente del testo, ne hanno la stessa sostanza e rivelano un lettore insaziabile, un medico psichiatra umanista, uno Leggi il resto di questo articolo »

Al MUST di Lecce ancora esposte le opere dell’artista sanmichelano Cosimo Carlucci

Dopo i lavori di manutenzione e riallestimento venerdì 21 maggio 2021 riaprirà alle visite il Museo Storico della Città di Lecce, con un nuovo modello di gestione e una rinnovata organizzazione delle sale espositive. A dirigere il Must sarà l’architetto Claudia Branca, dirigente del settore Cultura del Comune di Lecce. L’attività museale sarà a diretta gestione comunale, con autonomia di programmazione.

Tra le tante opere vi trovano ancora spazio quelle di Cosimo Carlucci, realizzate tra il 1958 ed il 1981, che ripercorrono le diverse ricerche intraprese nel corso della sua produzione dallo scultore nato a San Michele Salentino, e da lui donate alla città di Lecce.

Il Must occupa gran parte degli spazi dell’ex monastero quattrocentesco di Santa Chiara, in via degli Ammirati, nel centro storico di Lecce. Si caratterizza come un Museo civico, un servizio culturale fondamentale offerto ai cittadini, ai turisti, ai visitatori, orientato Leggi il resto di questo articolo »

SCRITTURA VERNACOLARE (di Vincenzo Palmisano)

Grazie alla gentile segnalazione dell’amico Lino Ciraci, ho scoperto con ritardo che il dizionario del nostro dialetto da me auspicato già esisteva ed è quello del professore Cosimo Balestra. Che ora ho finalmente tra le mani. Un’opera ammirevole per l’impegno profuso e per l’abbondanza del materiale Leggi il resto di questo articolo »

IL MIO DIZIONARIO (di Vincenzo Palmisano) – 30^ parte

BARI-SILIGO

Trascrivo qui di seguito due testi. Il primo è l’attacco di un interessante articolo di Michele Partipilo su Emancipazione femminile e Parità di genere apparso sulla Gazzetta del Mezzogiorno il 27 marzo scorso.

Il secondo è l’incipit del libro “Padre padrone” di Gavino Ledda.

È il 16 dicembre 1928 in una scuola elementare barese. Il padre di un’alunna entra in classe e annuncia all’insegnante che ritira Leggi il resto di questo articolo »

ANCORA VERNACOLO (di Vincenzo Palmisano)

Quando il principe Dentice di Frasso di San Vito dei Normanni, uno dei tanti latifondisti di Terra d’Otranto, diede in enfiteusi le terre” boscose e sementabili” di Masseria Nuova ( detta San Michele ) di sua proprietà, molti nuclei familiari di Ceglie Messapica, di Ostuni, di Leggi il resto di questo articolo »

Primavera Creativa 2021 (contest fotografico-artistico)

In tempo di lockdown la creatività come la primavera non si ferma. Alla sua prima edizione, il contest fotografico-artistico ideato dall’assessorato alla Cultura del Comune di San Michele Salentino, vuole raccontare la Primavera in modi molti diversi, così come si presenta questa stagione. E’ l’idea, quindi, di un concorso in fiera virtuale, dedicata interamente alla creatività manuale come: ricamo e tradizione (tombolo, uncinetto, punto e croce, merletto), cucito creativo, moda fai da te, bjoux e accessori, arte del riciclo, home decor, tecniche pittoriche, urban istallations, balloon art, cake design. Il concorso in fiera ha come finalità quella di dare visibilità a tutte queste arti, in più intende premiare quattro opere tra le diverse categorie. Realizza la tua opera originale, scatta e invia la fotografia e raccontaci come vedi la Primavera.

“Il provvedimento di lockdown, la quarantena imposta per vincere la battaglia contro il coronavirus sta mettendo a dura prova la nostra emotività – spiega Rosalia Fumarola, assessora alla Cultura – per questo ho Leggi il resto di questo articolo »

IL MIO DIZIONARIO (di Vincenzo Palmisano) – 29^ parte

IN MEMORIA

Negli anni ’30 una umile popolana sanvitese di nome Maria Concetta Carlucci, colpita da una visione, decise di far costruire nel nuovo rione “La Piantata” di San Vito dei Normanni una chiesa da dedicare al suo santo preferito, San Michele Arcangelo. E con una questua Leggi il resto di questo articolo »

TRIADE streaming dance show

CREATURA/DanceResearch, fondato dal suo ideatore Nicola Simonetti, offre una nuova  esperienza per il pubblico.

“Non potendo performare live nei nostri teatri abbiamo deciso di creare una nuova vetrina di  spettacoli streaming, così da offrire sia lavoro agli artisti (e i tecnici) fermi per causa della  pandemia ed allo stesso tempo donare la nostra arte a tutte quelle persone a cui manca l’arte e la  cultura”.

Nicola Simonetti

Il primo spettacolo in streaming,“TRIADE”, spettacolo interamente autofinanziato dalla  compagnia CREATURA/Dance Research e verrà trasmesso su piattaforma virtuale domenica 28  febbraio e domenica 7 marzo 2021 alle ore 19.

Per non perderlo dovrete semplicemente prenotare il vostro link di accesso, basta fare una  piccola donazione tramite questo link Leggi il resto di questo articolo »

IL MIO DIZIONARIO (di Vincenzo Palmisano) – 28^ parte

LA TARICATA

Le parole e i ricordi sono per me come le ciliegie, una tira l’altra. Mi succede anche in questo momento.

Leggo la parola dialettale  taricata  ( radice ) e, automaticamente, mi torna in mente la parola Leggi il resto di questo articolo »

Nicola Simonetti rappresentante per la provincia di Brindisi del Comitato Regionale Formazione Danza Puglia

Nicola Simonetti rappresentante per la provincia di Brindisi del Comitato Regionale Formazione Danza Puglia.

Il Comitato  nasce nell’emergenza Covid19 da un’urgenza, l’urgenza del mondo della danza di ricordare la sua dimensione, sociale, civica e culturale.
Il Comitato raccoglie e rappresenta al momento ben 132 centri di formazione coreutica della Puglia raggruppati nelle loro diverse forme giuridiche, che utilizzano il linguaggio della danza come strumento educativo e si pone quale interlocutore propositivo presso le istituzioni regionali, facendosi portavoce di istanze collettive e dialogando con tavoli nazionali di settore.

L’obiettivo del Comitato è di fare rete tra i centri che si occupano di formazione coreutica affinché lavorino per elaborare una visione artistica e allo stesso tempo concreta per la comunità, funzionale alla tutela della dignità professionale di chi si occupa di questo settore, al recupero di un ruolo riconosciuto per i docenti nel contesto sociale, alla crescita del benessere psico-fisico della collettività, aperto a scenari futuri costruttivi e produttivi.

Il lavoro del Comitato Regionale si avvale di sezioni provinciali rappresentate da questi numeri: Leggi il resto di questo articolo »

Puglia Hortus aderisce all’evento che intende celebrare l’entrata in vigore del trattato ONU sulla proibizione delle armi nucleari

Puglia Hortus da sempre vicina alle tematiche ambientali e che dal 2014 sostiene la campagna di Green Legacy per la salvaguardia dei semi degli alberi sopravvissuti al bombardamento atomico del 1945 nelle città di Hiroshima e Nagasakivi, aderisce al CyberFestival Culturale Mondiale Senza Armi Nucleari, evento internazionale on line in programma sabato 23 gennaio e al quale partecipano centinaia di organizzazioni e centinaia di migliaia di persone da tutti i continenti.

Il Cyberfestival inizierà alle 10:30 e terminerà alle 20:30.

Dieci ore ininterrotte trasmesse attraverso Zoom e i canali Facebook.

“I nostri progetti, a partire dalle esposizioni di Brindisi, Ostuni e Mesagne, sono sempre stati incentrati sulla salvaguardia della natura, sul rispetto dei diritti degli uomini e degli animali e sulla difesa dei beni comuni, per questo abbiamo accolto con piacere l’appello della nostra amica Tiziana Volta di Mondo Senza Guerre e senza Violenza di aderire Leggi il resto di questo articolo »

Venaone & Manuel Raine – Perdonami

Condividiamo con piacere questo bel progetto musicale realizzato dai nostri concittadini Angelo e Manuel con la collaborazione di Valerio Leggi il resto di questo articolo »

Progetto Artistico CREATURA/DanceResearch di Nicola Simonetti

Il Progetto Artistico CREATURA/DanceResearch, fondato dal suo ideatore Nicola Simonetti, offre una nuova esperienza per il pubblico.
Si apre da Mercoledì 6 gennaio una nuova esperienza per il progetto e i suoi artisti: “non potendo performare live nei nostri teatri abbiamo deciso di creare una nuova vetrina di spettacoli streaming, così da offrire sia lavoro agli artisti (e i tecnici) fermi per causa della pandemia ed allo stesso tempo donare la nostra arte a tutte quelle persone a cui manca l’arte e la cultura.

Se volete aiutarci potete Leggi il resto di questo articolo »

IL MIO DIZIONARIO (di Vincenzo Palmisano) – 27^ parte

GIORGIO LA PIRA

Giorgio La Pira, giurista, docente universitario, parlamentare, sindaco di Firenze, promotore instancabile di riunioni internazionali imperniate sul tema della pace e della civiltà cristiana e difensore dei diritti dei lavoratori, tenne uno dei suoi discorsi pubblici a San Vito dei Normanni Leggi il resto di questo articolo »

ELOGIO AL GRANDE PROFESSORE VINCENZO PALMISANO (di Anna Abbracciante)

Vincenzo Palmisano

Questa è la storia di un regalo inaspettato in un Natale insolito e triste, un messaggio di speranza per un futuro migliore.

Tre sere fa ha suonato il campanello un postino inaspettato, in questo periodo storico, che il suono del campanello è diventato anomalo e insolito.

Era il fratello del grande Prof. Vincenzo Palmisano con una missiva: UNA BUSTA, contenente qualche tema e qualche poesia scritta durante la frequenza alla scuola media di due dei miei figli: ZAIRA E LORIS.

UN REGALO: niente di consumistico, niente di eclatante, UN GESTO, fatto da una persona di grande cultura e di grande umanità: il prof. Vincenzo PALMISANO che tutti conosciamo!
Naturalmente i miei figli non erano i suoi preferiti, nè scrivevano cose speciali, erano ragazzini come tanti altri.

E’ LUI che è una persona SPECIALE e si è solo ritrovato nelle mani, come capita a tutti noi, documenti vecchi o vecchie foto e conoscendo la mia famiglia, ha voluto fare UN REGALO SPECIALE a questi due ragazzini, ora adulti, Leggi il resto di questo articolo »

In distribuzione il calendario 2021 dell’Amministrazione comunale di San Michele Salentino

Anche quest’anno, l’Amministrazione Comunale di San Michele Salentino vuole omaggiare i cittadini con il tradizionale calendario per omaggiare la storia del paese, dal punto di vista storico e culturale.

“Al professore Stefano Cavallo va la copertina che ci accompagnerà per tutto il 2021 – spiega l’assessora alla Cultura, Rosalia Fumarola – e per questo abbiamo scelto una delle opere più significative: “Ulivi del mio paese”, riportando anche un prezioso desunto delle sue dichiarazioni che rivelano la vera natura che muove l’arte e la creatività di un artista, il quale làscito ha arricchito in maniera inequivocabile la nostra civiltà, semplice, contadina e fondante.”

La Pinacoteca Comunale porta il nome di Salvatore Cavallo, scultore e abile scalpellino del paese; in molti hanno frequentato la sua bottega, fra Leggi il resto di questo articolo »

Noterelle di lettura di Vincenzo Palmisano: “MASSERIA SANTA IRENE”

“MASSERIA SANTA IRENE”, il romanzo di esordio di Nello Ciraci.

Il romanzo si apre come una grande finestra spalancata su Ostuni. Affacciandoci, assistiamo alla passeggiata di don Antonio e di Francois Saletti.  Il primo, un ricco proprietario terriero locale, il secondo, un tenente piemontese arrivato da poco in città.

Sembra l’inizio di uno degli innumerevoli docufilm su Ostuni e dintorni.

Invece è il romanzo d’esordio di Nello Ciraci nel quale storia e leggenda folklore antropologia e politica si mescolano e intrecciandosi suscitano curiosità, interesse  e voglia di leggere fino all’ultima riga.

L’epicentro del libro è il tema ancora bruciante del brigantaggio postunitario a Ostuni e in Terra d’Otranto.

La vicenda del capo brigante “Pizzichicchio”, della scoperta dell’”acchiatura” e del recupero della cassa piena di oro e di  argento sotterrata ai piedi di un grande olivastro è così avventurosa difficile e rischiosa che sembra uscita dalla penna di un giudice indagatore ostinato sottile e infallibile.

Chi lo conosce sa che Nello Ciraci è stato un appassionato docente di lingua e letteratura francese nel liceo scientifico di Ostuni, è poeta, dialettologo, Leggi il resto di questo articolo »

TRACCE DI MEMORIA, l’e-Book di Maria Grazia Chiese

…”TRACCE DI MEMORIA “…  è un e-Book redatto da Angela Gatti in cui l’autrice Maria Grazia Chiese ripercorre, in una serie di capitoli, le storie delle persone e delle situazioni particolari che hanno attraversato la sua vita, vissuta nel paese di San Michele Salentino, durante gli Leggi il resto di questo articolo »

Bando Mibact per l’editoria, arrivati i libri

Con i fondi straordinari arrivati dal decreto rilancio sono arrivati i libri che, appena possibile, saranno messi a disposizione dei cittadini e della biblioteca comunale. Il Comune, infatti, ha partecipato infatti al bando promosso dal Mibact Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo per il sostegno all’editoria, ottenendo una somma pari a € 2143,26 grazie ai quali è stato possibile acquistare decine di libri da tre librerie della provincia di Brindisi: “Pensiero Bambino” di Ceglie Messapica, “Taberna Libraria” di Latiano e “Feltrinelli Point” di Brindisi.

Questo permetterà di ampliare la qualità dei servizi della biblioteca comunale dove è, già, presente un parco librario importante, frutto anche di donazioni dei privati. Il polo culturale, al momento chiuso per le disposizioni relative all’emergenza Covid-19, è stato interessato dai lavori di riqualificazione previsti dal bando regionale “Community Library” del quale San Michele Salentino è stato beneficiario per una cifra di circa 120 mila euro.

“Sono lieta di annunciare che la nostra biblioteca pubblica è tra le beneficiarie del decreto firmato dal Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini – spiega l’assessora alla Cultura, Leggi il resto di questo articolo »

Su Prime Video di Amazon il docufilm “Madre nostra”, girato anche a San Michele Salentino

Madre nostra“, il documentario del giornalista-viaggiatore bitontino Lorenzo Scaraggi a bordo del suo camper Vostok100k – prodotto da Fondazione Con il Sud e Apulia Film Commission attraverso il Social Film Fund Con il Sud – da questo mese potrà essere visto sulla piattaforma Amazon non solo in Italia, ma Leggi il resto di questo articolo »

IL MIO DIZIONARIO (di Vincenzo Palmisano) – 26^ parte

ALFABETO SERPENTINO

Tutti sanno che Dacia Maraini è una delle scrittrici italiane più amate dai lettori. “Una signora dagli occhi azzurri come il cielo della città bianca”. Così intitolai un articolo sul mensile “Lo scudo”, dopo averla vista e ascoltata in un incontro con gli studenti del Liceo classico Leggi il resto di questo articolo »

L’ULTIMO GIORNO DEL TORO, il film prodotto dalla Coralia Produzioni di Rosario Altavilla

Rubiamo un po’ di tempo al nostro Rosario Altavilla chiedendogli dell’ultimo lavoro prodotto dalla Coralia Produzioni. Ecco cosa ci scrive:

Qualche anno fa, davanti ad un caffè con il regista Alessandro Zizzo, Monica (coproduttrice) e Michele Morrone (coproduttore e protagonista del film) decidiamo di partire insieme per questa “folle” avventura.

Ancora non sapevamo nulla di quello che sarebbe successo nel 2020, le parole “quarantena”, “isolamento sociale”, “chiuso in casa”… erano parole così poco usate che avevano tutto un altro significato.

Abbiamo perciò raccontato una storia di un ragazzo che si “autoquarantena” non per motivi sanitari ma per altro (mi fermo qui, non voglio spoilerare la trama).

Ho messo su una squadra di pugliesi, attori e tecnici del nostro territorio che hanno capacità e competenze invidiabili. Lo stesso Michele Morrone, amatissimo dal pubblico (soprattutto femminile, ma non solo) è orgogliosamente Leggi il resto di questo articolo »

IL MIO DIZIONARIO (di Vincenzo Palmisano) – 25^ parte

RIFIUTI

Nel 1933 lo scrittore e giornalista toscano Bino Sanminiatelli fece un viaggio in Puglia e ne ricavò un lungo articolo, che fu pubblicato dal Corriere della Sera.

Il reportage metteva in luce il contrasto stridente tra la straordinaria bellezza dei monumenti e il degrado Leggi il resto di questo articolo »

Hockey su prato a San Michele S.no

Laureati con 110 (e lode)

Facebook
Utenti in linea