Enfiteusi: Per una soluzione definitiva dello storico problema dell’enfiteusi nella regione Puglia

Riceviamo da Tonino Chirico e di seguito pubblichiamo:
In cinque anni di intensa attività, il Comitato NO-ENFITEUSI della provincia di Brindisi ha sensibilizzato i cittadini sulla importanza e gravità del problema.

Il Comitato  ha sollecitato gli enti locali a prendere posizione e a schierarsi dalla parte dei cittadini, contro un istituto di origine medievale e dagli effetti schiavistici.

Inoltre, in tutte le occasioni, ha proposto interrogazioni, interpellanze e disegni di legge ai rappresentanti locali nel parlamento nazionale.

Si può ben dire che l’iniziativa del Comitato ha avuto il merito di sollevare un problema genera le e diffuso.

Oggi, a  coronamento  del  percorso  sin  qui  fatto,  il  Comitato sottopone all’attenzione delle istituzioni competenti una propria proposta/disegno di legge per risolvere per sempre il problema.

Spetterà ad altri va lutare se, poi, sia proprio l’istituto dell’enfiteusi a dover essere eliminato dall’ordinamento giuridico e dal codice civile.

La proposta è stata discussa e approvata ad unanimità in una assemblea genera le del Comitato NO-ENFITEUSI e verrà accompagnata in tutte le sedi istituziona li da delegazioni del Comitato.

Domani il Comitato parteciperà alla manifestazione sindacale a Roma, con il proprio striscione e le pettorine personalizzate.
—–

TAG: ENFITEUSI

Lascia un Commento

Webcam Piazza Marconi


Facebook
Utenti in linea