Ecotassa 2018 tra le più basse della provincia, la raccolta differenziata si attesta la 68,83%

Riceviamo dall’Ufficio Comunicazione Istituzionale del Comune di San Michele Salentino e di seguito pubblichiamo:

Con atto dirigenziale del primo dicembre 2017, il Dirigente del Servizio ciclo rifiuti e bonifica della Regione Puglia, ha rettificato le determinazioni dirigenziali n.250, 251, 252, 253 e 254 del 30/10/2017, avente ad oggetto la validità delle percentuali di raccolta differenziata dei Comuni e contestuale assegnazione dell’aliquota del tributo (ecotassa) dovuto per l’anno 2018.

Per il Comune di San Michele Salentino, l’ecotassa per il 2018 sarà pari ad €. 5,17  e non a € 25,82 come, inizialmente disposto nel mese di ottobre.

È bene precisare che tutta la documentazione, attestante il raggiungimento della percentuale del 68, 83%, è stata inoltrata all’ufficio regionale preposto nei termini indicati. Purtroppo, a causa di un mero errore tecnico della pec, alcuni allegati sono risultati mancanti sebbene, si ribadisce, siano stati regolarmente inviati. L’Assessorato all’Ambiente, con il fondamentale supporto del Comando di Polizia Locale, si sono, pertanto, prontamente attivati per dimostrare all’ufficio regionale competente non solo la completezza dei dati, ma, soprattutto, per evidenziare l’alta percentuale di raccolta differenziata registrata nel nostro Comune nel 2017. Requisito, quest’ultimo, di fondamentale importanza in quanto è proprio sulla scorta di quella percentuale che viene determinato, ogni anno, l’ importo dell’ecotassa.

Questa Amministrazione ringrazia tutti i cittadini che, con grande impegno e senso civico, manifestano attenzione e sensibilità nei confronti dell’ambiente.

L’Assessore all’Ambiente, Tiziana Barletta

Il Comandate della Polizia Locale, Angelo Filomeno

Lascia un Commento

Webcam Piazza Marconi


Facebook
Utenti in linea