Denuncia rifiuti cimiteriali, assolto il Comandante della Polizia Municipale di San Michele Salentino

Apprendiamo dalla stampa locale che il Tribunale di Brindisi, il 20 settembre 2017, ha assolto il Comandante della Polizia Municipale di San Michele Salentino, Angelo Raffaele Filomeno, dall’accusa di una presunta gestione illecita dei rifiuti cimiteriali.

I fatti risalgono al febbraio del 2014 quando il Corpo Forestale di Brindisi denunciò a piede libero al magistrato competente il Sindaco Pietro Epifani e il responsabile comunale del Settore Ambiente e della Polizia mortuaria per la violazione delle norme relative del Testo Unico ambientale, avendo realizzato uno stoccaggio non autorizzato di rifiuti cimiteriali.

Dopo la sentenza del 20 settembre u.s., sono cadute, quindi, tutte le ipotesi accusatorie.

Fonte: https://www.pressreader.com/italy/quotidiano-di-puglia-brindisi/20170922/281947428032919

—–

Articoli correlati:

Denunciati sindaco e funzionari del Comune di San Michele Salentino

La replica del Sindaco di San Michele Salentino sulla presunta gestione illecita dei rifiuti all’interno del cimitero

Dissequestrata la camera mortuaria del Cimitero di San Michele Salentino

I Commenti sono chiusi

Webcam Piazza Marconi


Facebook
Utenti in linea