AdC e le amministrative: comunicato stampa

Pino Trinchera

Riceviamo dall’AdC e pubblichiamo:

ALLEANZA DI CENTRO GUARDA CON INTERESSE AGLI SVILUPPI POLITICI DEL CENTRO DESTRA MA ANCHE ALLA NASCENTE FORZA DEL TERZO POLO

Lo scenario politico che si presenta in provincia di Brindisi nell’ambito del centro destra non sembra dei più entusiasmanti, si nota una forte perdita di carisma, specialmente in quei personaggi che fino ad oggi si comportati più da padroni che da personaggi politici nel vero senso del temine, gestendo un piccolo baronato che ha permesso di occupare il potere senza che ne sia stato tratto vantaggio alcuno se non per indispettire gli animi di chi la politica la vuole fare sul serio.

L’appello del segretario provinciale di “La Destra”, Nicola Di Donna, di istituire un tavolo con tutto il centro destra al fine di programmare una strategia comune che non si arrivi, come sempre, all’ultimo momento con giochi già fatti,  giunge più che mai a proposito e, non da scampo o scusanti di qualsiasi genere. L’ombra del Terzo Polo si affaccia sempre più minacciosa per il Pdl di Brindisi, e molti guardano con interesse a questa forza nascente.

Alleanza di Centro, per tramite del suo coordinatore provinciale Pino Trinchera, fa sapere che non si presta a giochi di nessun genere e, sostenendo la tesi di Nicola Di Donna e condividendone i criteri, entrambi sono pronti a scendere in campo nelle prossime amministrative con forze che sappiano presentare programmi seri e non prestarsi a problematiche di giochi di potere come siamo stati abituati a vedere da  circa 20 anni a questa parte e che, è giunto il momento di dire basta. Al cittadino non interessano gli intrallazzi di potere, vuole fatti concreti per la risoluzione dei problemi e noi, dell’ADC, insieme ad altre forze che sposano la nostra tesi siamo intenzionati a dare nel migliore del modi.

Brindisi, 31 ottobre 2011

                                                                                    UFFICIO STAMPA ADC – BRINDISI

I Commenti sono chiusi

Facebook
Utenti in linea