ROCCO BELLO (di Edmondo Bellanova)

Tornando da campagna (regolarmente autorizzato per assistere i miei cani) ho intravisto il manifesto funerario di Rocco Bello.

Mi sembra una stranezza che proprio io (ex-missino) debba rendere omaggio a questo “compagno-duro e puro” che non ha mai cambiato opinione anche quando la coerenza è vista come un limite, un difetto.

Uomini come lui meritano tutto il nostro rispettoso ricordo.

Sanmichelesalentino29aprile2020edmondobellanova

I Commenti sono chiusi

Laureati con 110 (e lode)

Facebook
Utenti in linea