15/03/1970 – 15/03/2020, 50° anniversario di Expo 1970: evento importante per noi sanmichelani (di Giuseppe Argentiero, Emiri Ueyama Forbus e Steven Forbus)

L’Expo 1970 (Esposizione mondiale e internazionale giapponese Osaka 1970, 日本万国博覧会  – Nihon bankoku hakuran-kai), o più semplicemente Expo ’70, è stata l’esposizione universale svoltasi nella prefettura di Ōsaka, in Giappone, dal 15 marzo al 13 settembre del 1970.

Oggi è quindi il 50esimo anniversario dell’esposizione di Osaka.

Evento che per noi sanmichelani dovrebbe essere importante, dato che all’ingresso del padiglione della Comunità Europea fu installata un opera d’arte di Cosimo Carlucci.

Opera d’arte che l’artista donò al comune di Kobe al termine dell’Expo, e che (dopo delle ricerche fatte con il prezioso aiuto dei miei amici Steven ed Emiri) sappiamo finalmente dov’è ubicato.

Le prime 2 foto e le 2 brochure fanno parte della mia collezione personale. Le altre immagini sono state trovate su siti e social.

Su youtube si trovano dei video dov’è possibile scorgere il monumento che si trovava a fianco al padiglione della Malesia che è facile da riconoscere.

La scultura si trovava fino a 25 anni fa, nell’ east amusement park di Kobe. Dopo un terremoto fu spostato in un altro parco, lo Shiawase no Koen, che vuol dire Parco della felicità.

Queste sono le coordinate per cercarlo su google maps:34°42’48.2″N 135°06’51.3″E

Il monumento non è abbandonato ed è valorizzato dall’ente che si occupa del parco come dimostra questo volantino dove sono indicate le attrazioni:

http://www.shiawasenomura.org/…/files/magazine/198_02-07.pdf

L’opera in giapponese si chiama 光の彫刻塔 che vuol dire “torre della luce”

Giuseppe Argentiero
Firenze 15/03/2020


I Commenti sono chiusi

Facebook
Utenti in linea