Nubifragio del 10 luglio 2019: il Comune di San Michele Salentino invita i cittadini a segnelare eventuali danni subiti

Dal sito istituzionale del Comune di San Michele Salentino:

L’Amministrazione Comunale invita i privati ed i titolari di Aziende Agricole del territorio di San Michele Salentino a segnalare entro venerdì 26 Luglio 2019, attraverso l’apposito modulo in allegato, i danni ricevuti a causa di calamità atmosferiche provocate dalla tromba d’aria associata a nubifragio del giorno 10 Luglio 2019.

Per i titolari delle Aziende Agricole è possibile scaricare il modulo qui sotto in allegato e presentarlo all’Ufficio Protocollo entro e non oltre le ore 12 del giorno venerdì 26 Luglio 2019 oppure inviarlo alla PEC: segreteria.comune.sanmichelesal.br@pec.rupar.puglia.it

Per ulteriori e maggiori informazioni rrivolgersi all’Ufficio Agricoltura (Sig. Paolo Sardelli) al I Piano dell’Ente.

Oltre agli agricoltori anche i PRIVATI potranno presentare istanza di segnalazione per danni subiti dallo stesso nubifragio presentando la richiesta al Comando della Polizia Locale, sempre e non oltre il 26 luglio 2019.

Acquisite tutte le istanze, la giunta comunale delibererà la sussistenza dei presupposti per la richiesta di dichiarazione dello stato di calamità naturale su tutto il territorio comunale e chiedere, così, agli enti preposti di avviare tutte le azioni per tutelare gli interessi e salvaguardare i diritti di tutti coloro che hanno subito gli effetti drammatici dell’eccezionale fenomeno atmosferico.

Il Comune presenterà, quindi, le istanze e poi saranno la Regione Puglia e il governo centrale a dover decidere sia in merito all’attribuzione dello stato di calamità naturale che dell’eventuale contributo da assegnare.
Scarica il Modulo in formato Word o PDF qui sotto:

MODULO 1
MODULO 2

Lascia un Commento

Webcam Piazza Marconi


Facebook
Utenti in linea