Due lapidi commemorative in ricordo dei 122 soldati di San Michele Salentino deceduti durante la 1^ e la 2^ Guerra Mondiale

Avrà luogo mercoledì 26 giugno, la cerimonia di inaugurazione delle due lapidi commemorative in ricordo dei 122 soldati di San Michele Salentino deceduti durante la 1^ e la 2^ Guerra Mondiale.

La cerimonia avrà inizio, alle ore 18.30, con la Santa Messa nella Chiesa di San Michele Arcangelo officiata dall’Arcivescovo della Diocesi di Brindisi-Ostuni, Mons. Domenico Caliandro.

Dopo il rito religioso, insieme alle Autorità Religiose, Civili e Militari, saranno inaugurate le due lapidi commemorative accanto al Monumento ai Caduti, situato in Piazza Dante, sulle quali sono stati incisi i nomi dei giovani sanmichelani che hanno perso la vita durante i due conflitti mondiali.

Alla cerimonia prenderanno parte il Dott. Umberto Guidato, SE Prefetto di Brindisi, il Dott. Ferdinando Rossi, Questore di Brindisi, il Colonnello Giuseppe De Magistris, del Comando Provinciale Carabinieri e molte altre Autorità Militari provinciali.

Gli onori finali dei Corazzieri a cavallo e della fanfara dei Bersaglieri.

“La manifestazione – dichiara il Sindaco Giovanni Allegrini – costituisce per tutti i cittadini di San Michele un momento di alto significato umano, civile e spirituale ed un gesto di gratitudine verso i figli di questa terra che con la loro forza morale e le loro sofferenze ci hanno lasciato la libertà quale  patrimonio inestimabile. Per questo invito quanti vorranno a voler condividere con la nostra Comunità questo avvenimento. Ricordare chi è caduto per la Patria è un dovere ed un onore.”

COMUNICATO STAMPA dell’Amministrazione Comunale


Lascia un Commento

Webcam Piazza Marconi


Facebook
Utenti in linea