Concessione contributo di € 2.000 in favore della Parrocchia San Michele Arcangelo in occasione della “Tombolata di Natale”

Con Delibera di Giunta n. 161 del 28-12-2018 l’Amministrazione Comunale di San Michele Salentino ha concesso un contributo di € 2.000 in favore della Parrocchia San Michele Arcangelo in occasione della “Tombolata di Natale” che si terrà il sabato 5 gennaio 2019, presso l’oratorio parrocchiale.

L’Assessore alle Politiche Sociali, nonché vicesindaco Vitantonio Scatigna, così relaziona:

Questa Amministrazione Comunale, in collaborazione con la Parrocchia di San Michele Arcangelo, durante le festività natalizie intende organizzare una “Tombolata” con estrazione di premi e buffet finale per anziani e cittadini che presentano maggiori difficoltà socio-ecnomiche.
A tale scopo sarebbe doveroso riconoscere un contributo economico in favore della suddetta Parrocchia per organizzare e gestire l’iniziativa, che, si stima in massimo €. 2.000,00 per la copertura delle spese necessarie.

Pertanto, si legge nel corpo della delibera, la Giunta dispone di concedere alla Parrocchia suddetta il patrocinio e l’uso dello stemma del Comune per la realizzazione degli eventi di che trattasi, sostenendo la parziale spesa occorrente con un contributo economico di massimo euro 2.000,00.

Con Determina del Responsabile del servizio del 31/12/2018 è stata impegnata tale somma.

La Delibera di Giunta n. 161 del 28-12-2018

—–

Dall’archio di www.midiesis.it:

Il Comune di San Michele Salentino paga € 6.000,00 all’anno alla Parrocchia per l’utilizzo dell’Oratorio?!?

 

Un Commento a “Concessione contributo di € 2.000 in favore della Parrocchia San Michele Arcangelo in occasione della “Tombolata di Natale””

  • midiesis:

    Riceviamo dall’Amministrazione Comunale di San Michele Salentino e di seguito pubblichiamo:

    TOMBOLATA DI BENEFICENZA: AMMINISTRAZIONE E PARROCCHIA INSIEME PER LA SOLIDARIETA’.
    L’Amministrazione Comunale, in particolare, l’assessorato ai Servizi Sociali guidato da Vitantonio Scatigna, ha promosso in collaborazione con la Parrocchia “San Michele Arcangelo” la “Tombolata di Natale” che si terrà sabato 5 gennaio alle ore 19 presso l’Oratorio parrocchiale, con l’obiettivo di coinvolgere, in questo momento di socializzazione, anziani e cittadini che presentano maggiori difficoltà socio-economiche ai quali, in conclusione della serata, sarà offerto un buffet per salutare tutti insieme l’arrivo dell’Epifania.
    “Nell’ottica di apertura verso il prossimo e verso la solidarietà con chi ha di meno – è il commento dell’assessore Vitantonio Scatigna – quest’anno, insieme al parroco don Tony Falcone, abbiamo voluto realizzare questa iniziativa di beneficenza per aprire il cuore ai nostri concittadini meno fortunati e per far trascorrere loro qualche ora in serenità e gioia”.
    Per l’organizzazione della serata, l’acquisto dei premi e l’allestimento del buffet finale il Comune ha contribuito con la somma di 2 mila euro per far fronte a tutte le spese necessarie che la Parrocchia dovrà affrontare per l’organizzazione della tombolata.
    “La Tombolata – conclude l’ assessore Scatigna – si fa portavoce di messaggi autentici in uno spirito di assoluta solidarietà con l’intento di regalare una serata all’insegna del divertimento e allo stesso tempo fornire un aiuto concreto. Ma è, anche, un momento di riflessione e condivisione e per questo invitiamo tutti a prenderne parte, cittadini, associazioni, commercianti per salutare le feste facendo del bene”.

Lascia un Commento

Webcam Piazza Marconi


Facebook
Utenti in linea