FAIR SATURDAY – SABATO 24 NOVEMBRE

Mesagne è tra le 114 città nel mondo che sabato aderiscono al movimento culturale globale Fair Saturday che ribalta la moda del Black Friday. Se il venerdì ci si concede acquisti matti e disperatissimi in una corsa all’offerta migliore, il giorno successivo si innesca una profonda mobilitazione sociale mediante l’arte, la cultura, la scienza, il volontariato e l’imprenditoria innovativa.

Questo festival della partecipazione è il primo tassello di una cittadinanza attiva e proattiva che trova risposte Smart alle criticità. Mesagne ha predisposto un fitto calendario di eventi per sabato, appunto, che riguardano anche alcuni Comuni limitrofi.

“Il Fair Saturday è una sfida che abbiamo voluto cogliere investendo nella cultura come asse portante di un paese moderno che mira al progresso attraverso la ricerca e la formazione”. Tanto sostiene il presidente dell’istituto scientifico Isbem che coordina gli eventi in Puglia.

La manifestazione è patrocinata dal Comune di Mesagne. “Questa iniziativa – afferma l’assessore alla cultura Marco Calò – alla quale abbiamo deciso convintamente di aderire parte dalla consapevolezza che la cultura può avere anche una ricaduta economica quanto agli effetti. Siamo orgogliosi di far parte di una squadra che crede nel nostro territorio e si impegna perché la città di Mesagne, figuri accanto a Pisa e Milano, come accade con il Fair Saturday di questa edizione”.

Tra gli appuntamenti da non perdere la lectio magistralis del professore Ermes De Mauro promossa dal sodalizio “G. Di Vittorio” alle 17 nella sede dell’associazione. De Mauro approfondirà la metafora dell’acqua partendo da Omero per giungere a San Francesco.

Per fare un tuffo nell’arte, il maestro Carmelo Conte apre la sua bottega ai visitatori in un tour senza sosta dalle 10 alle 18 in via Stazione a Latiano.

E, per chi volesse concedersi la buona musica di Raffaele Casarano, il patron del Locomotive Jazz Festival e di Andrea Crastolla, direttore di L.A. Chorus, basterà recarsi alla Chiesa di San Giovanni Paolo II per un concerto d’Autunno tra Jazz e musica d’autore a partire dalle 20.

L’’amministrazione organizzerà visite guidate al castello, al museo del territorio e alla necropoli messapica.

Domenica l’artista Luciana Manca proporrà nell’auditorium dell’Isbem un’ora di canti che attingono alla tradizione delle mondine. L’appuntamento è alle 19.

La lista completa delle iniziative è consultabile all’indirizzo http://www.isbem.it/index.php/blog/299-fairsaturday-mesagne

Lascia un Commento

Webcam Piazza Marconi


Facebook
Utenti in linea