Bando “Resto al Sud”

Riceviamo da Giovanni Bello e di seguito pubblichiamo:

Il bando “Resto al Sud” è l’incentivo che sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali avviate da giovani nelle regioni del Mezzogiorno.
Ogni soggetto richiedente può ricevere un finanziamento massimo di 50 mila euro.

L’importo può arrivare fino a 200 mila euro con l’aggregazione di più richiedenti per progetto.

E’ possibile avviare attività di produzione di beni e servizi. Sono escluse dal finanziamento le attività libero professionali e il commercio.

Le agevolazioni coprono il 100% delle spese e prevedono un contributo a fondo perduto, pari al 35% del programma di spesa e un finanziamento bancario, pari al 65% del programma di spesa, restituito in 8 anni di cui 2 di preammortamento.
Le agevolazioni sono erogate in regime de minimis.

Per ulteriori informazioni: https://www.bandorestoalsud.it/

I Commenti sono chiusi

Facebook
Utenti in linea