San Michele Salentino: divieto di vendita e utilizzo di sostanze schiumogene per Carnevale

Riceviamo da Adele Galetta, responsabile Ufficio Comunicazione Istituzionale e Portavoce del Sindaco di San Michele Salentino, e di seguito pubblichiamo:

Con l’approssimarsi del Carnevale, il Sindaco di San Michele Salentino, Giovanni Allegrini, ha firmato l’ordinanza n.04/2018 che, nel periodo compreso tra l’11 e il 25 febbraio, e comunque durante tutto il relativo periodo, vieta la vendita di bombolette spray contenenti schiuma, nonché l’utilizzo di sostanze schiumogene su tutto il territorio di San Michele Salentino.

Il provvedimento del Sindaco nasce dalla necessità di contrastare comportamenti che possano arrecare disturbo e indignazione in chi è costretto a subire danneggiamenti al patrimonio pubblico, con grave nocumento per il decoro e la pulizia dei luoghi, nonché contrastare comportamenti di disturbo alla quiete pubblica o situazioni di pericolo per l’incolumità delle persone.

La violazione dell’ordinanza comporterà una sanzione amministrativa da un minimo di € 25,00  fino a un massimo di € 500,00,  fatto salve eventuali sanzioni penali, qualora dal fatto ne scaturisca reato.

Il Comando della Polizia Municipale e gli Agenti della Forza Pubblica sono incaricati di fare rispettare le disposizioni contenute nell’ordinanza.

Lascia un Commento

Webcam Piazza Marconi


Facebook
Utenti in linea