L’Associazione di Promozione Sociale “Gioia” inaugura LibriamoOff365 con “Picciridda” di Catena Fiorello

Riceviamo dall’Associazione “Gioia” di Ceglie Messapica e di seguito pubblichiamo:

Catena Fiorello sarà la protagonista del primo incontro del “FuoriRassegna” Libriamo che propone, mercoledì 30 agosto 2017 alle ore 19.30, presso il Plebiscito 51 Lounge Cafè di Ceglie Messapica, nella centralissima Piazza Plebiscito, il romanzo della scrittrice e presentatrice siciliana, “Picciridda”, ripubblicato da Giunti in una toccante versione completamente rivista dall’autrice.

Così, attraverso la voce narrante di Lucia, bambina siciliana di 11 anni che vive a Leto (Letojanni), piccolo villaggio di pescatori lungo la costa jonica tra Messina e Catania, ripercorriamo il finire degli anni ’50 ed i primi anni Sessanta, con un boom economico italiano che, evitando di attraversarlo, latita al di qua dello Stretto, costringendo molte famiglie siciliane ad emigrare nel Nord Europa in cerca di fortuna.

Come accade, appunto, alla famiglia di Lucia, la “figlia della gallina nera” – come si auto-definisce lei stessa nel romanzo – rimasta a vivere nel paesino con la nonna paterna quando i genitori, portandosi appresso solo il fratello più piccolo, emigrano in Germania nella speranza di cambiare le cose, di guadagnare abbastanza da comprare una casa e dare un futuro migliore ai figli.

È attraverso gli occhi di questa “bambina”, che non concede spazio a lacrime di nostalgia o di dolore, che vediamo gli scontri con la nonna, “la Generale”, in un complicato rapporto di amore-odio, il rifiuto di una vita fatta solo di sacrifici e di rinunce, lo scorrere delle giornate e la sofferenza che alcune di esse portano ed altre in cui, invece, sorride, gioca con gli amici, va al mare. Una “picciridda” che cresce in fretta, riuscendo ad affrontare senza piangere eventi molto più grandi di lei e che la vita fa diventare “grande” duramente.

Catena Fiorello, scrittrice siciliana, per Rizzoli ha pubblicato con successo Casca il mondo, casca la terra nel 2011, Dacci oggi il nostro pane quotidiano nel 2013 e Un padre è un padre nel 2014. L’ultimo suo romanzo, L’amore a due passi (Giunti 2016), è entrato nella TOP TEN delle classifiche.

Dopo la presentazione seguirà un piccolo rinfresco.

LibriamoOff365 prevede una serie di incontri che si svolgeranno nei prossimi mesi, in attesa dell’ edizione 2018 della rassegna “Libriamo”: tutto quello che serve è il libro e tanta voglia di leggere e conoscere.

LibriamoOff365 è organizzato con il Patrocinio del Comune di Ceglie Messapica, in collaborazione con Idea Radio (Media Partner) e la libreria Pensiero Bambino di Ceglie Messapica.

Tutte le informazioni su:

https://www.facebook.com/ASS.GIOIA/

www.associazionegioia.org

Lascia un Commento