Guerra fichi e balli, di Rocco Nigro, in scena a Mesagne

Sabato 8 luglio 2017 alle ore 22,00, presso l’atrio del castello di Mesagne per “Invasioni culturali” a cura di Arci “La Manovella”, andrà in scena “Guerra fichi e balli” di Rocco Nigro (fisarmonicista) con Renato Grilli (voce narrante), Rachele Andrioli (voce e tamburo) e Francesco Massaro (clarinetto) Proiezione delle tavole di Marco Cito.

Tra ricordi d’infanzia e racconti di guerra, dolcezze di fichi maritati e vecchie melodie di ballabili, memoria storica e ricerca musicale si dipana Guerra, fichi e balli un “manufatto costruito con alcuni bei racconti, bei disegni e musica incantevole“, nel quale le diverse voci narranti si alternano nel raccontare una storia di vita e d‘amore che abbraccia tre generazioni.

Come nella partitura di un’orchestra s’intrecciano e s’intonano i più vari registri espressivi – i racconti del nonno e nipote omonimi, le voci dei cantori della tradizione, i tratti ad acquerello e china delle illustrazioni, le vive note degli strumenti della musica popolare, la fisarmonica in primis – a tessere una trama fitta e delicata in cui convivono il ricordo più intimista e commosso e la drammatica universalità della nostra Storia recente.

I Commenti sono chiusi

Webcam Piazza Marconi


Facebook
Utenti in linea