La bella serata della tappa sammichelana “Salento Finibus Terrae”

Una bella serata ieri sera, 12 luglio, in Piazza Marconi a San Michele Salentino in occasione della tappa sammichelana del “Salento Finibus Terrae“, il film festival internazionale del cortometraggio itinerante, organizzato da Events Production di Romeo Conte di San Vito dei Normanni.

I cittadini presenti hanno visionato su schermo gigante, con ottima qualità video ed audio, n. 7 cortometraggi della categoria dedicata ai bambini nel mondo “Children World”: Bahar im wunderland/Bahar in wonderland, Blush, How I killed Rabin, Ieri sera a cena, Isacco, ReCuiem, Still got lives. Il corto premiato è stato “ReCuiem” di Valentina Carnelutti, presente in piazza.

Sul palco, oltre ai rappresentanti dell’Amministrazione Comunale, gli attori Enzo De Caro e Giacomo Rizzo.

Apprezzamenti per la qualità e l’organizzazione impeccabile e professionale.

PS: Sarebbe stato opportuno, all’atto della donazione dei fichi mandorlati all’attore De Caro, che l’Assessora non si cimentasse ad “evidenziare” il doppio senso del significato “fica”. E’ stato alquanto imbarazzante per tutti. Come inopportuno è stato avere nel campo visivo degli spettatori, in particolare nell’area di sinistra del palco, le luci del furgone di vendita panini.

5 Commenti a “La bella serata della tappa sammichelana “Salento Finibus Terrae””

  • midiesis:

    Ricevo e pubblico: Ciao Rocco, ho appena letto il tuo articolo sulla manifestazione di ieri sera. Nel PS si potrebbe aggiungere “il furgone di vendita panini REGOLARMENTE E PUNTUALMENTE In SOSTA SUL PARCHEGGIO X DISABILI CON TANTO DI SEGNALETICA VERTICALE E ORIZZONTALE CON IL COMANDO DEI VIGILI URBANI A DUE PASSI… ALLA FACCIA DEI SOGGETTI IN DIFFICOLTA’ come noi k devono trovare parcheggio altrove!”.

  • Anna Abbracciante:

    Ancora ti stupisci Rocco? Siamo Sammichelani non tedeschi! Io venerdì sera ero in giro con dei francesi che si sono stupiti che nella zona pedonale transennata (il nostro corso) dovessero stare attenti alle macchine che passavano e mi hanno chiesto come mai. Ho detto solo, naturalmente, che in un piccolo paese succede che i vigili siano in servizio alla zona 167 e noi … facciamo il nostro comodo … magari quelle macchine abitavano nelle strade adiacenti. Brava io eh??? :) :-)

  • midiesis:

    Anna, la piazza è zona pedonale dopo le ore 21,00, il corso no e si può legittimamente transitare con le auto.

  • Anna Abbracciante:

    Rocco, io non conosco le ordinanze in vigore, però le transenne spostate erano poste all’inizio di Via Pascoli vicino all’ufficio dei vigili urbani, nè ho controllato se ce ne fossero anche all’inizio del corso eravamo a piedi e il mio era solo un commento ironico sulle “nostre” leggi che si infrangono a nostro piacimento, magari non in questo caso, non so. Erano le 22,30, altro non so. Io se vedo le transenne non passo, non sono fortunata: due tre anni fa un caffè a una famiglia di un defunto mi costò TRENTASETTE euro più i caffè. Avevo parcheggiato 5 minuti in Via P.ssa Iolanda davanti al bar Doppio Senso quindi vicino all’Ufficio dei Vigili Urbani.

  • aldo chiese:

    Serata molto interessante, però molta gente ha preferito la birra alla cultura. Pazienza…

Webcam Piazza Marconi


Facebook
Utenti in linea