Gli 80 anni di Rocco Altavilla

Compie 80 anni Rocco Altavilla, imprenditore umile e geniale che ha scritto una importante e bella pagina di storia cittadina.

Con il pennino intinto nel calamaio della laboriosità sempre rispettoso verso il prossimo, ha influenzato la storia dell’auto, della tecnica e della meccanica a san Michele salentino e nell’intero territorio provinciale.

Un’esistenza fatta di lavoro, di intuizioni e di sacrifici; la capacità di uscire da una situazione di povertà del periodo bellico. Rocco, per imparare a  fare il meccanico, pedalava per quasi 80 Kilometri per recarsi dal trullo a Brindisi a volte con pioggia e freddo.

Nel 1957 aprì la prima officina meccanica a san Michele seguita dopo qualche anno da un’altra officina a Latiano.

E poi nel 1970 realizzò il sogno di una vita: aprire un’autofficina a Brindisi. Era la terza della città e divenne dopo qualche anno punto di riferimento di enti locali, nazionali e di molti imprenditori del territorio.

Ricorda ancora Rocco Altavilla che da ragazzo riparò una delle più belle Lancia mai costruite al Conte Balsamo di Brindisi.

Negli anni ’70 e ’80 l’autofficina “Mirafiori Rocco Altavilla” fece conoscere San Michele, le sue eccellenze artigianali, commerciali a tanti brindisini che si servivano da lui; gente comune, proprietari terrieri, imprenditori.

A lui i più fervidi auguri di buon compleanno, salute e serenità.

Lorenza Pizzo, giornalista e scrittrice

Articolo correlato:

4 Commenti a “Gli 80 anni di Rocco Altavilla”

Webcam Piazza Marconi


Facebook
Utenti in linea