Randagismo a San Michele Salentino (di Orazio Menga)

La foto che si pubblica in questo post è stata scattata dal sottoscritto mercoledì 24 ottobre u.s. in Piazza Marconi a San Michele Salentino.

Come è sempre accaduto anche negli anni precedenti, di tanto in tanto arrivano nel nostro comune cani in buono stato di salute, in particolare femmine, lasciati nelle vicinanze del paese con lo scopo di creare randagismo e quindi interessi economici della “mafia del cane”.

Credo che bisogna controllare se per i cani  che entrano nel nostro territorio è stato tolto il micocip e creare un’anagrafe canina locale dei randagi per conoscere meglio il fenomeno.

Consiglio, inoltre, ai titolari di cani di assicurare con una polizza i propri animali in caso mordano persone e/o i lori amici a quattro zampe.

Orazio Menga

Un Commento a “Randagismo a San Michele Salentino (di Orazio Menga)”

  • Anna Abbracciante:

    Scusa caro Orazio,
    ma avevamo una bella associazione, l’OIPA che si occupava efficacemente del randagismo e a quanto ne so c’erano del bei progetti che sono andati in fumo.
    Vogliamo risollevare il problema? Facciamolo in modo costruttivo!
    E’ un problema serio a San Michele, non quello che dorme in piazza, ma se fai una camminata nelle strade di campagna ci sono i branchi!
    Affrontiamolo con proposte, non con una foto!

Webcam Piazza Marconi


Facebook
Utenti in linea